18.1 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Ragazza di 14 anni suicida a Cittadella, si è gettata dall’ex albergo

HomeNotizie VenetoRagazza di 14 anni suicida a Cittadella, si è gettata dall'ex albergo

hotel palace cittadella padova suicidio strada

Tragedia oggi a Padova.
Una ragazza di 14 anni originaria della provincia di Padova si è suicidata gettandosi dall’ex hotel Palace di Borgo Vicenza a Cittadella.

Secondo le prime notizie a ritrovare il corpo della ragazza sarebbero stati gli stessi genitori che stavano cercando la giovane. Pare che la 14enne abbia lasciato dei messaggi per spiegare le ragioni di un gesto che appare inspiegabile.

L’hotel Palace di Borgo Vicenza a Cittadella è chiuso e viene spesso utilizzato da senzatetto e sbandati. Per questo potrebbe essere stato semplice per la ragazza raggiungere un piano alto e lanciarsi nel vuoto.

Sul suicidio della ragazza di 14 anni stanno indagando i carabinieri della compagnia di
Cittadella.

Redazione

[09/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

5 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

  1. Sono molto preoccupata per i giovani di oggi, lasciati soli davanti a un compiuter a interagire con il mostro virtuale che nella loro fragile mente vedono concretizzarsi nelle parole di pazzi ,frustrati e magari drogati.Come e’ mai possibile che la polizia postale non controlli questo scempio? Dobbiamo aspettare altre morti di adolescenti innocenti???

  2. si chiamava n. io lo so xk sn di cittadella ed è una cs devastante anke perche’ io e lei abbiamo la stessa eta’ sn sconvolta

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.