Quale sarà il futuro del ct dell’Inter, Frank De Boer?

157

De Boer mandato via. Due righe di domunicato ufficiale e arrivederci
Quale sarà il futuro del ct dell’Inter, Frank De Boer? I neroazzurri hanno vinto la partita contro il Torino (2-1), ma come ha ammesso lo stesso allenatore, non gli è mai capitato di perdere tre gare di fila.

“Thohir mi ha detto che ha molta fiducia, dobbiamo lavorare come quando abbiamo iniziato. E’ sempre molto positivo, quando può aiutare lo fa. Siamo tutti uniti ed è molto importante. Solo tutti uniti possiamo lavorare bene, anche nei momenti difficili”.

Prima del match, il tycon thailandese aveva rassicurato il ct, tenendolo però sul chi va là: ”Appoggiamo squadra e tecnico. Se rimaniamo insieme possiamo uscirne. Supportiamo l’allenatore ma nel calcio servono i risultati”.

Quella di mercoledì contro il Torino si è rivelata una partita molto divertente, come detto da Moratti: ”Abbiamo tenuto il campo bene, siamo stati una squadra vera. Se ripartiamo da stasera non ci sarebbe da pensare nulla riguardo il tecnico ma decide la società”.

De Boer continua a difendere quanto fatto finora, quel che è certo è che ora la squadra deve ripartire da quanto di buono visto nell’ultima partita, altrimenti il futuro dell’allenatore diventerà ancora nero.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here