Pos obbligatorio anche per imprese e lavoratori autonomi

ultimo aggiornamento: 02/07/2014 ore 06:35

104

Pos obbligatorio da domani anche per imprese e lavoratori autonomi

Pos obbligatorio anche per imprese e lavoratori autonomi. I pagamenti per importi superiori ai 30 euro dovranno essere accettati anche attraverso Pos, ma il sistema per la Cgia costringerà a sostenere dei costi del tutto inutili.
In particolare si pensa agli autotrasportatori, alle imprese di costruzioni che lavorano per il pubblico, alle aziende metalmeccaniche, a quelle tessili, che lavorano in subfornitura, alle imprese di pulizia che prestano servizio presso gli studi privati o negli enti pubblici, ai commercianti all’ingrosso.

In previsione vi è inoltre un’altra difficoltà: idraulici, falegnami, elettricisti, antennisti, manutentori di caldaie, spesso si recano nei vari domicili individualmente, e questo comporterà che ogni lavoratore dovrà essere dotato di un suo proprio Pos.

Pos obbligatorio anche per imprese e lavoratori autonomi, ma non sono previste sanzioni per chi non accetta il pagamento con la carta al momento. In ogni caso l’adeguamento per le imprese, anche individuali, pare essere mal diferita in quanto onerosa in un momento di crisi dei vari settori.

Redazione

[30/06/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here