27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Piazzola sul Brenta, bambino di due anni a piedi di notte sulla Valsugana

HomeNotizie VenetoPiazzola sul Brenta, bambino di due anni a piedi di notte sulla Valsugana

statale valsugana

Si è svegliato, ha approfittato della finestra un po’ aperta ed è uscito per sgranchirsi le gambe, incapace di dormire. Questi i gesti compiuti da un bambino di due anni, che ieri notte, intorno alle 2 circa, svegliatosi ha pensato di fare una passeggiata, ma niente po po’ di meno che sulla Sr 47 Valsugana.

Sebbene fosse un’ora tarda, sulla statale che è molto trafficata, non è proprio l’ideale avventurarsi a piedi, soprattutto se a farlo è un bambino piccolo e da solo. È stato grazie alla segnalazione di un automobilista preoccupato, che i il bambino è sano e salvo.

Il piccolo, residente con la famiglia in una frazione di Piazzola sul Brenta (Pd), svegliatosi nel suo lettino, ha girovagato per la casa e poi ne ha approfittato della porta finestra, lasciata aperta dai genitori, ed è uscito a fare quattro passi.

Coraggioso e incurante dei pericoli, si è diretto verso la Sr 47 Valsugana ed ha iniziato a camminare tranquillamente sull’asfalto, finendo anche più volte nel centro della carreggiata.

Prima dell’automobilista, che ha poi lanciato l’allarme, anche una donna che si trovava a passare di lì con l’auto, ha testimoniato di aver visto il bambino gironzolare.

L’avventura del bimbo, per fortuna è terminata con un lieto fine. Sul posto è arrivato il luogotenente dei Carabinieri, Pietro Ligorio, che assieme ai colleghi ha citofonato ad ogni campanello della case vicine, riuscendo ad individuare la famiglia. Ora l’autorità giudiziaria stabilirà se nei confronti dei genitori debbano scattare dei provvedimenti.

Redazione

[06/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.