20.6 C
Venezia
venerdì 06 Agosto 2021

Piazzale Roma a Venezia, nuovo pontile Actv da domani in funzione

HomeNotizie Venezia e MestrePiazzale Roma a Venezia, nuovo pontile Actv da domani in funzione

nuovo pontile actv piazzale roma venezia

Dopo mesi di lavori ecco che il nuovo pontile Actv di Piazzale Roma è pronto, con tanto di tornelli, che entrerà in funzione a partire da domani.

«E’ un altro tassello – ha spiegato il sindaco Giorgio Orsoni – della riqualificazione di questa che non è solo la porta d’accesso alla Venezia insulare, ma punto d’incontro tra le due anime della città».

Questo è solo l’inizio, però, per la nuova Piazzale Roma. Tra le idee del primo cittadino e dei suoi collaboratori, infatti, c’è quella di trasformarlo in vera e propria piazza, magari anche on con delle zone di verde.

Intanto godiamoci il nuovo approdo da 625.000 mila euro, per il quale i lavori sono durati più a lungo del previsto a causa del crollo dei pali di sostegno.

Ma se la struttura, almeno all’esterno, ricorda quella precedente, ci sono delle novità; a partire dal materiale, lo Zintek, che permetterà di risparmiare in manutenzione.

Poi ci sono i tanto discussi tornelli, leggeri e veloci come hanno assicurato i tecnici. In più le nuove biglietterie automatiche che da 2 passano a 4, mentre è stato aggiunto uno sportello che da 3 passano a 4, con una postazione per i disabili.

Addio, invece, ai vecchi nomi di ‘Santa Chiara’, ‘Parisi’, ‘Scomenzera’, sostituita da un più semplice ‘Piazzale Roma A, B, C’.

Lo stesso iter e la stessa struttura verrà poi applicata anche ai nuovi pontili in giro per Venezia i cui lavori, spiegano, inizieranno entro l’anno.

Sara Prian

[25/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.