22.9 C
Venezia
lunedì 21 Giugno 2021

Piantine di marijuana a Meolo: scoperta piantagione nascosta

HomemarijuanaPiantine di marijuana a Meolo: scoperta piantagione nascosta

Nel tardo pomeriggio di domenica del 23 maggio i Carabinieri della Stazione di Meolo sono intervenuti in un casolare, in stato di abbandono, di proprietà di un’azienda agricola locale su segnalazione di due giovani, uno dei quali figlio della proprietaria.
I giovani avrebbero notato due uomini all’interno della struttura intenti a dedicarsi alla coltivazione di una miriade di germogli contenuti in bicchieri di plastica e, alla loro vista, si sono velocemente dati alla fuga.
Da qui è partita la chiamata ai militari dell’Arma che recatisi sul posto hanno appurato la presenza di 6.000 vasetti contenenti piante di marijuana in fase di germinazione e tutto il nécessaire per la loro coltivazione: nebulizzatori, pianta bulbi, torba e via discorrendo.

La piantagione è stata appositamente realizzata all’interno del casolare risultato in quell’area privo del tetto.
I Carabinieri hanno poi provveduto ad estirpare e porre sotto sequestro i germogli così come tutto il materiale rinvenuto.

Sono in corso serrate indagini, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica lagunare, per cercare di risalire all’identità dei “particolari” coltivatori ed al loro giro d’affari.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor