-0.6 C
Venezia
domenica 17 Gennaio 2021

Piano trasporti, la regione è pronta con il 75% della didattica in presenza

Home Trasporti Piano trasporti, la regione è pronta con il 75% della didattica in presenza
sponsor

«Non ci sono problemi sui mezzi di trasporto. Per la gomma e l’acqua se ci sono criticità le segnaleremo agli enti di governo. Mentre sui treni è tutto calcolato, ogni mezzo è stato impiegato e non ci sono state finora segnalazioni di criticità». L’assessore regionale ai Trasporti Elisa De Berti, vicepresidente del Veneto, è intervenuta oggi, 7 gennaio, a Marghera sul piano trasporti. De Berti ha replicato all’accusa alla Regione, di aver rinviato la didattica in presenza per le superiori, per l’inadeguatezza del traporto pubblico locale (Tpl), mossa da alcuni comitati e sindacati.

sponsor

«Tutte le regioni si sono trovate in difficoltà sui trasporti. La mia preoccupazione l’estate scorsa è stata quella di aumentare i servizi: mancavano le risorse. Il 30 agosto il governo ci ha convocati e il ministero ha assicurato che 300 milioni sarebbero stati dati per i servizi aggiuntivi. Le aziende di trasporto si sono organizzate e i soldi dal governo sono arrivati qualche giorno fa. La Regione ha stanziato 8 milioni. Abbiamo lavorato con la dirigente scolastica Carmela Palumbo, prevedendo vari modelli a seconda delle percentuali di ritorno a scuola in presenza, sia del 50 che del 75%. Siamo arrivati ai primi di dicembre con il documento. In precedenza avevamo somministrato agli studenti veneti delle superiori un questionario tramite supporto elettronico per fare una verifica trasversale sulle previsioni di utilizzo del Tpl. Su 230 mila, 134 mila hanno risposto, il 63%, e di questo il 70% ha dichiarato di essere utente dei trasporti pubblici. A fine dicembre, anche in base a questo dato, i prefetti hanno chiuso i verbali per provincia, lavorando sullo scenario del 75% come era in origine l’indicazione, e ne è emerso che il Veneto, rispetto agli 840 autobus necessari per coprire il fabbisogno, ne aveva un centinaio in meno (ce ne sono 740)». De Berti ha confermato che il governo, pur prudente all’inizio sulle risorse, ha poi stanziato ed erogato le coperture necessarie a pareggiare le perdite delle aziende, calcolate sugli introiti dell’anno precedente, e il fabbisogno aggiuntivo di mezzi.

commercial

«Il prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto, coordinatore di tutti le prefetture, ha ricevuto da noi tutti i rilievi fatti assieme all’ufficio scolastico regionale, azienda per azienda, suddiviso tra urbano ed extraurbano – ha detto De Berti – respingo ogni accusa di immobilismo mossa dal sindacato Cgil, che ha lamentato di non aver partecipato al tavolo per l’elaborazione del piano dei trasporti. Non potevamo coinvolgere tutti – ha continuato l’assessore -. Dai tavoli dei prefetti ne sono usciti gli stessi piani che la Regione aveva fatto. Il risultato è stato raggiunto ma, ripeto, tutto dipenderà dalla situazione epidemiologica, non dalla situazione dei trasporti perché i mezzi ci sono, le assunzioni e le risorse anche. Certo – ha affermato De Berti – va tutto testato per l’impatto con i flussi di traffico».

La regione ha erogato 8 milioni a settembre 2020 per i servizi aggiuntivi, mentre per i mancati ricavi il governo ha dato disponibilità stanziando 90 milioni. In Veneto l’ammanco si attesta attorno ai 150 milioni, mancano una sessantina di milioni ma per l’assessore questo non dovrebbe rappresentare un problema. Per tutte le regioni d’Italia, vuoto per pieno, il buco ammonta a due miliardi. Ma ci sono state rassicurazioni dall’esecutivo. Il governo sta erogando in base ai mancati ricavi sull’anno precedente, anche ad Actv. «Stanno mantenendo quanto detto –  ha concluso l’assessore – stanziando anche i 300 milioni dei servizi aggiuntivi».

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...
commercial

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...
sponsor

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
commercial

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti.

(Riceviamo e pubblichiamo). Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti. ...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.