Ospedale Civile di Venezia, grandi lavori di facciata, ma sedie rotte per i malati

Ospedale Civile di Venezia, grandi lavori esterni per facciate impeccabili, ma situazione diversa all’interno. Questa la sensazione stando a quanto segnalato da un lettore.

Lo storico nosocomio cittadino, infatti, è continuamente oggetto di manutenzioni ed abbellimenti, soprattutto per quanto riguarda la parte museale, e la cosa è indubbiamente gradita a frequentatori e visitatori, ma basterebbe entrare qualche passo all’interno per usufruire di un servizio per riscontrare una situazione completamente diversa secondo il nostro lettore.

La segnalazione arriva per i locali del’ “Cup”, centro dove si prenotano gli esami e le visite, e dove si ritirano i referti. Le stanze, che si trovano appena si entra in ospedale lato S. Giovanni e Paolo, presentano uno stato che rivelerebbe abbandono a causa delle molte sedie inservibili ai pazienti e agli accompagnatori in quanto rotte.

Le foto che ci inviano, infatti, rivelano diverse sedie con sopra fogli attaccati con lo scotch: “ATTENZIONE SEDIA ROTTA NON SEDERSI”.

Sul lato sinistro almeno tre sedie dei posti per i pazienti si presenterebbero in queste condizioni, mentre sul lato destro la situazione sarebbe ancora peggiore: a fianco di sedie rotte ve ne sono altre senza schienale e senza cartello attaccato, e la qual cosa è pericolosissima.

Si pensi se qualcuno dovesse sedercisi inavvertitamente (non c’è il cartello) per poi cadere all’indietro mancando lo schienale. In fin dei conti si parla di una sala di attesa che ha come utenza persone molto spesso anziane, comunque deboli in quanto verosimilmente malate.
Per non parlare che ci si trova all’interno di un ospedale, quindi dove la prevenzione di pericoli per le persone che lo frequentano dovrebbe essere la prima cosa.

Ricordando che il CUP (Centro Prenotazioni) è stato rifatto completamente nuovo circa tre anni fa, ci auguriamo assieme all’autore della segnalazione che chi di dovere possa intervenire al più presto per risolvere la situazione per il bene di malati e accompagnatori.

Ospedale Civile di Venezia, grandi lavori di facciata, ma sedie rotte per i malati

3 persone hanno commentato questa notizia

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here