21.9 C
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021

Ombrelloni abusivi a pagamento a Lido: operazione di polizia

HomeLido di VeneziaOmbrelloni abusivi a pagamento a Lido: operazione di polizia

Merci sequestrate, otto persone identificate e un ordine di allontanamento emesso nei confronti di un campeggiatore abusivo.
E’ il bilancio di un’operazione interforze condotta questa mattina da Polizia Locale e Carabinieri contro il commercio abusivo sulla spiaggia del Lido di Venezia.
Gli agenti, anche su segnalazione di esercenti, gestori e residenti, sono intervenuti per contrastare l’attività di noleggio abusivo di ombrelloni nella spiaggia libera del Lido tra la concessione di Venezia Spiagge e l’arenile di fronte all’ex ospedale al mare.
Le forze dell’ordine hanno sequestrato 18 ombrelloni, 2 sdraio e 3 carrellini.

Nell’operazione sono stati identificati otto cittadini stranieri, di cui 2 irregolari, mentre per un campeggiatore abusivo è stato emesso un ordine di allontanamento oltre alla sanzione amministrativa di 300 euro.
Una squadra di operatori Veritas, allertata dagli agenti, è intervenuta per ripulire la zona, lasciata in uno stato di degrado.

Già nei giorni scorsi la Polizia locale era intervenuta per sequestrare diverse merci messe illecitamente in vendita presso l’arenile o offerte a “noleggio” per i bagnanti occasionali.

Vedi anche:

Lido, picchia la donna che lo rimprovera per la pipì per strada, arrivano gli agenti: ne morde uno

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor