4.2 C
Venezia
domenica 05 Dicembre 2021

Nuovo Presidente per Veneto Innovazione

HomeCi occupiamo di...Nuovo Presidente per Veneto Innovazione
la notizia dopo la pubblicità

SOCIETA'/Nuovo Presidente per Veneto Innovazione. Cambia il vertice di Veneto Innovazione Spa. Il consiglio di amministrazione ha nominato Raffaele Zanon Presidente e Giorgio Simonetto Direttore Generale. La nomina è avvenuta a conclusione della riunione del consiglio di amministrazione svoltasi a Mestre presso la sede di Veneto Innovazione.


Raffaele Zanon, 53 anni, padovano, dirigente nazionale del PDL, è stato dal 1995 al 2005 prima Assessore Regionale alle Politiche Sociali e poi Assessore Regionale alle Politiche della Sicurezza, dei Flussi Migratori e dell’Edilizia Pubblica; nel 2005 è stato rieletto in Consiglio regionale. Attualmente è consulente aziendale.

“Assumo con passione ed entusiasmo questo nuovo incarico – dice il nuovo Presidente di Veneto Innovazione – al vertice di una società  che è sicuramente il fiore all’occhiello della Regione e deve continuare ad esserlo. Con il mio apporto e con quello dello staff di Veneto Innovazione in collaborazione con le imprese venete, la società  raggiungerà  il ruolo che merita in un contesto nazionale ed internazionale, valorizzando anche il rapporto con il mondo universitario. In questa fase turbolenta dell’economia mondiale ritengo che Veneto Innovazione possa svolgere un ruolo importante a sostegno del sistema imprenditoriale veneto, in particolare le aziende devono puntare sull’innovazione per rimanere competitive sui mercati nazionali ed europei.”

Giorgio Simonetto, 53 anni nuovo Direttore Generale, ha ricoperto fino a fine agosto 2011 il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di Veneto Innovazione.

La scelta di Simonetto come Direttore Generale va nella direzione di dare continuità  al programma attuativo di Veneto Innovazione, condiviso dalla Regione del Veneto.

[05 settembre 2011]

c.s.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi Actv: ecco come e quando

Green Pass obbligatorio a Venezia a bordo dei mezzi di trasporto pubblico locale. La comunicazione arriva direttamente dall'Azienda che recepisce il DL del governo sul tema. E dato il rigore della disposizione non è certo il caso di prenderla alla leggera: la sanzione...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Il Mose funziona ma a Venezia si perdono ‘barene’

Nella Laguna di Venezia l'apporto di sedimenti, che permette alle barene (terre semi emerse con sedimenti spugnosi) di tenere il passo con l'innalzamento del livello del mare, avviene prevalentemente durante eventi dell'acqua alta. Se da un lato l'utilizzo del sistema Mose...

Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo

Negli ultimi decenni abbiamo assistito ad una graduale quanto inarrestabile trasformazione di Venezia: da città a non-luogo in mano al turismo e alle sue regole. Nel 1988, davanti a una popolazione residente di 81.000 unità, Paolo Costa e Jan Van Der...