Il Milan contro il Verona deve vincere, parola di inzaghi

ultimo aggiornamento: 07/03/2015 ore 11:17

91

Il Milan contro il Verona deve vincereinzagh

Questa sera “Finiscono le chiacchiere e conta solo il campo, Il Milan contro il Verona deve vincere a qualsiasi costo, con qualsiasi mezzo”.
Queste le parole di Inzaghi che trova conforto nelle statistiche: il Milan non ha mai perso a San Siro in A contro il Verona ed ha vinto cinque degli ultimi sei incontri.

Scoglio quindi molto duro da superare per la formazione di Mandorlini che sa di portare a Milano un Verona mai vittorioso a San Siro, sponda rossonera, su 28 precedenti ufficiali: in bilancio 16 vittorie rossonere e 12 pareggi.


Per la seconda volta in stagione, inoltre, dopo l’accoppiata 2-0 al Napoli e 0-0 a Roma sponda giallorossa, il Milan non subisce gol per due giornate consecutive.

Questa sera, 20.45, Milan e Verona si affronteranno con queste probabili formazioni in campo.

Milan (4-3-3):
23 Diego Lopez, 25 Bonera, 19 Bocchetti, 29 Paletta, 31 Antonelli, 16 Poli, 15 Essien, 28 Bonaventura, 22 Cerci, 9 Destro, 7 Menez. (32 Abbiati, 66 Gori, 20 Abate, 14 Albertazzi, 5 Mexes, 4 Muntari 36 Mastalli, 21 Van Ginkel, 8 Suso, 10 Honda, 11 Pazzini).
All.: Inzaghi.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: Alex, Bonaventura, Poli.
Indisponibili: Alex, Zapata, De Sciglio, Rami, Armero, El Shaarawy, Mastour, Agazzi, Zaccardo, Montolivo, De Jong.


Verona (4-3-3): 22 Benussi, 3 Pisano, 4 Marquez, 18 Moras, 33 Agostini, 26 Sala, 77 Tachtsidis, 10 Hallfredsson, 21 Gomez, 9 Toni, 11 Jankovic. (95 Gollini, 1 Rafael, 71 Martic, 28 Brivio, 25 Marques, 5 Sorensen, 23 Ionita, 19 Greco, 8 Obbadi, 20 Lazaros, 7 Saviola, 17 Nico Lopez).
All.: Mandorlini.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: nessuno.
Indisponibili: Valoti.

Dirige il sig. Giacomelli di Trieste.

;attia Cagalli

07/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here