domenica 23 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

MAZZARRI OPERATO AL CUORE | Angioplastica

HomeCalcioMAZZARRI OPERATO AL CUORE | Angioplastica

NAPOLI | L'allenatore del Napoli Walter Mazzarri è stato operato al cuore. La notizia del ricovero di Mazzarri è di ieri mattina, quando si è diffusa la voce che l'allenatore si era recato in un centro clinico in provincia di Avellino specializzato in cardiologia. Lo stesso Mazzarri aveva rassicurato attraverso Twitter comunicando che si trattava di un controllo programmato da tempo. Nel pomeriggio è invece cominciata a circolare la voce che Mazzarri sarebbe stato operato con un intervento conosciuto come “di angioplastica” che generalmente viene eseguito in caso di coronarie ostruite.

Sulla situazione, nonchè sulle condizioni di salute dell'allenatore del Napoli vi è un rispettoso silenzio in segno di riservatezza, ma tutti vorrebbero saperne di più soprattutto per augurare e augurarsi un pronto ritorno di Mazzarri sulle scene calcistiche di serie A.

Attualmente Mazzarri è ricoverato e, secondo indiscrezioni, se il decorso sarà  regolare potrà  uscire dall'ospedale in un paio di giorni. Lascerà  quindi la clinica Montevergine di Mercogliano dove ha avuto luogo l'intervento per angioplastica.

le preoccupazioni per Mazzarri erano scattate durante la partita Napoli-Chievo di domenica scorsa quando Mazzarri aveva accusato un leggero malessere con affanno e leggera mancanza di respiro. Per questo motivo saltò le conferenze in sala stampa per le interviste di fine partita.

Roberto Dal Maschio
[[email protected]]

Riproduzione Vietata
[06/11/2012]


titolo: MAZZARRI OPERATO AL CUORE | Angioplastica
foto: MAZZARRI, NAPOLI (REPERTORIO)


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Essere disabile di serie B a Venezia: se non hai la sedia a rotelle non ti credono

Cara Redazione, mi chiamo Maurizio Coluccio, 48 anni, nato a Novara, Assistente della Polizia di Stato in pensione per una malattia autoimmune rara, da esserne l'unico caso al Mondo, incurabile, tanto da dover ricorrere già per ben già due volte a trapianti...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

“I televirologi che ci avevano promesso l’immunità col vaccino…”. Lettere

Dal mese di dicembre, televirologi, burocratici della sanità pubblica e chi ha fatto del virus misteriosamente arrivato dalla Cina (e mai isolato) una prolifica professione, stanno cadendo come pere dagli alberi. Gli interessati adoratori del Dio vaccino, si accorgono o fingono...

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

19enne di Pianiga trovato morto a Padova. La disperazione della famiglia. Di Andreina Corso

Un ragazzo muore a 19 anni a Padova, all’interno di un capannone abbandonato poco distante dal Parco delle Mura, frequentato da chi si trova a vivere in strada, a cercare riparo e rifugio per la notte che sembra coprire con una...

Il Mose funziona ma a Venezia si perdono ‘barene’

Nella Laguna di Venezia l'apporto di sedimenti, che permette alle barene (terre semi emerse con sedimenti spugnosi) di tenere il passo con l'innalzamento del livello del mare, avviene prevalentemente durante eventi dell'acqua alta. Se da un lato l'utilizzo del sistema Mose...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

Rottweiler libero in spiaggia azzanna una donna, paura a Jesolo

Il rottweiler ha attaccato e affondato i denti al polso della malcapitata che cercava proprio in questo modo di "parare il colpo".

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Ponte della Costituzione scivoloso, altri lavori. Amore-odio dei veneziani per il Ponte di Calatrava

Ancora guai per il Ponte della Costituzione progettato dall’architetto Santiago Calatrava, che tanto ha fatto discutere i cittadini veneziani, che hanno prima incontrato e poi vissuto gli effetti di un’opera che è costata 11 milioni di euro. Il Ponte era entrato nell’immaginario...