5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
23.9 C
Venezia
lunedì 14 Giugno 2021

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

HomeMedicina"Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo". Lettere

E’ convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso!
Nell’ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo “laico” che ha dell’incredibile.
Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l’HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido contro il morbo di Alzheimer; nessuna cura definitiva contro il tumore in 100 anni di studio.
Poi, all’improvviso, un misterioso virus, non è chiaro se “scappato” da un pipistrello, da un pangolino o da un laboratorio, decide di godersi le vacanze facendosi ospitare nei polmoni degli umani.
Gli ospitanti all’inizio nicchiano e molti ci rimettono la pelle.
Stanchi dell’enigmatico esserino, gli infastiditi umani, chiedono ai garanti della loro salute, vale a dire le cosiddette Big Pharma, di neutralizzare lo sgradito intruso.
Il miracolo laico è subitaneo: nel giro di tre mesi, ben 4 aziende farmaceutiche, non trovano nessuna cura o terapia, ma in compenso sfornano un vaccino acclamato dalle folle il nuovo messia, il redentore dell’umanità!

Poco importa che i vaccini abbiano bisogno di almeno 5 anni di sperimentazione, l’importante è che le folle panicate abbiano un totem o un oppio in cui credere.

Gianni Toffali
Verona

Data prima pubblicazione della notizia:

12 persone hanno commentato

  1. come minimo ha sbagliato i confronti: ne l’Alzheimer ne i tumori sono provocati da virus… con queste premesse, è inutile commentare il resto del “ragionamento”

    • ha molto senso invece, lascia stare i presupposti della malattia, guarda invece alle scoperte scientifiche, non puoi non porti la domanda. Qualche piccolo progresso, ma mai l’invenzione per debellare definitivamente.
      Ti faccio una domanda: non sarà più conveniente per una casa farmaceutica vendere dosi (ad esempio) di chemio per mesi, anni, curare una recidiva, ecc anche a costo di perdere un paziente, che non commercializzare un vaccino che faccia sparire un tipo di tumore?

      • ma parlo greco? come si fa a fare un vaccino che faccia sparire un tumore? i tumori non sono provocati da un virus

  2. Per capire cosa abbia determinato il “Miracolo” basta seguire la pista della convenienza economica nella propinazione della vaccinazioni . Conviene vaccinare decine di milioni di persone o curare efficacemente chi si ammala (e sono moltissimi di meno …) ?
    Meglio lasciare morire gli ammalati nell’ immediatezza e garantirsi profitti stellari con i vaccini !!!

  3. Ho letto la notizia che YouTube ha censurato il Premio Nobel per la medicina Luc Montagnier ( Premio Nobel per la Medicina, 2008 ) perchè ha esternato la sua disapprovazione per la somministrazione ai ragazzi di vaccini a tecnologia mRna (come Pfizer e Moderna) i quali, potrebbero provocare la trasformazione della proteica base Spike in un prione, e causare danni gravi e irreversibili, al cervello! Se è vero c’è da riflettere eccome. E dell’ìdea di qualche commissario per emergenza coronavirus di impedire viaggi, concerti, stadio, ristorante e altre attività per convincere (o meglio ricattare) i giovani a vaccinarsi? Il vaccino rende liberi?

  4. Finalmente un’opinione intelligente! È scioccante quanta gente non si fa più domande. Sono sollevata di sapere che non tutti a Venezia sono delle pecore. SVEGLIATEVI E FATE UNA VERA RICERCA. Non dipendere da i media. Andate a leggere gli studi nei laboratori e la ricerca scientifica. Vedrete come sono finiti tutti gli animali su cui hanno sperimentato questo vaccino. Andate su i siti di Pfizer e Moderna e informatevi bene sulle sostanze dentro questi medicinali, e come funzionano. Smettetela di categorizzare la gente come “no-vaxx” perché è assurdo. Tanti medici, scienziati e cittadini sono stati vaccinati contro altre malattie e non hanno niente contro i vaccini, ma se mettono in dubbio questo “vaccino” vengono chiamati “no-vaxx” dalle pecore ignoranti. Questo “vaccino” non è un vaccino. In più, è giusto essere scettici per qualcosa di sperimentale.

  5. nutro più fiducia nei virus che negli esseri umani quanto a una naturale e innata attitudine a preservare l’umanita’

  6. Il giornalista Gianni Toffali ha scritto come solo un no-vax poteva fare. Ma è anche direttore del giornale ?

    • Buongiorno, il sig. Toffali è un lettore.
      “lettere” significa “lettere al giornale”.
      Il giornale da spazio a tutte le opinioni nell’ambito della civile discussione.
      Distinti saluti.
      La redazione

  7. Più che altro appena ripartiranno contagi e morti saremo senza tutele vista la fretta e il desiderio di ascoltare Confindustria e grandi imprese nel voler togliere tutto.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor