10 C
Venezia
sabato 23 Gennaio 2021

Lucca Comics and Games edizione 2018, ecco i miei voti

Home giochi Lucca Comics and Games edizione 2018, ecco i miei voti
sponsor

Lucca Comics and Games edizione 2018 si è svolta dal 31 ottobre al 4 novembre. Ecco sufficienti ed insufficienti, anche per fare il raffronto con l’edizione 2017 della rassegna di Lucca.

sponsor

Ed eccoci qua, al consueto aggiornamento post-Lucca con i miei votini. Che stanno diventando sempre più seri anno dopo anno. Quindi, o io sto invecchiando (NON E’ VERO, NON E’ POSSIBILE. IO NON INVECCHIO), oppure la rubrica in questione sta cambiando radicalmente tipologia (il che è possibile perché è lei che invecchia).

commercial

Per i miei fedeli 7 lettori, noterete una gradita e gradevole conferma in negativo (ma su questo non c’era nessun dubbio di sorta) e almeno due clamorosi ribaltamenti di posizioni e giudizi rispetto all’edizione passata. E comunque, i voti sono più buoni del solito perché dopo un anno di latitanza è tornato il mio amico porchettaro di fronte all’area giochi…

3 – TRENITALIA
lucca comics and games treno affollato india forse nostra 580370
L’abbonamento al voto basso continua, ma come potrebbe essere altrimenti? Due sole chicche che la dicono lunga: tre cambi treno in stazione sabato pomeriggio con trasbordo da un binario all’altro per decidere quale treno sarebbe partito prima per Firenze, e l’annuncio su un treno in arrivo a Lucca che poi “Prosegue per Lucca”. Capisco il traffico esagerato e i possibili ritardi, ma meno le incompetenze.

4 – IL BORDA FEST
lucca comigs and games 2018 Borda Fest nostra 400230
Questo voto basso lo do con immenso dispiacere a quella che per due anni almeno è stata la migliore area esterna della fiera, quella più innovativa, creativa e dedicata alla conoscenza e allo scambio. Che quest’anno invece si è trasformata in area dismessa, poco creativa e dedicata allo “scazzo” (permettetemi il termine) più che al resto. Gli indipendenti migliori l’hanno già mollata, e se va avanti così mi spiace ma va verso una sicura estinzione, e sarebbe un vero peccato.

5 – GLI OUTLET
Chiariamo subito: non è certo colpa loro se i giochi presenti in gran parte li ho già, e non mi lamento certo delle offerte o dei prezzi presenti (anche se il confronto con Essen resta ovviamente impietoso…). Però al fornitissimo outlet Dal Tenda, costruito come un labirinto stretto ed asfissiante, passa la voglia di comprare qualsiasi cosa. E l’angolo Asmodeé alle 10.30 di mattina aveva già esaurito quelle due-tre cosette interessanti, con gente (nonostante “dall’alto” dicano che non è andata proprio così) che prendeva anche 10 copie del singolo prodotto. Peccato.

6 – I SACCHETTI DI GIOCHI UNITI
Ecco. Quando si intendono “gadget utili” io penso a questo. Semplici borse in cartoncino con manico non- tagliante, belle immagini e soprattutto capienti e resistenti. Solo la borsa già faceva venire voglia di prendere almeno un gioco per poi utilizzarla per mettere tutto. Certo, non si tratta della splendida invenzione delle Sapphire Bag (onore a Red Glove, ma il voto lo hanno già alto per questo da Modena…) ma con due borse GU riesci ad ospitare almeno 6 giochi.

7 – GLI AVENGERS DEL GIOCO (ALBERTARELLI, DI GIOVANNA. FIORETTA, RICCIARDI, BIANCHINI, LOMBARDO, DE ROL)
Solo per citare alcuni tra i “grandi/medi/piccoli capi” del mondo del gioco in Italia. Che in 5 giorni di fiera trovi ovunque. Sempre sorridenti, sempre pronti a due parole. Non dormono. Non mangiano. Spesso sono reduci dalla maratona di Essen. A fiera finita probabilmente si prendono un mese di ferie collettive e si chiudono in casa. Oppure prenotano una fiera VUOTA solo per loro e fanno quel cavolo che gli pare. Finalmente.

8 – L’AREA JUNIOR E CHI L’HA SCELTA
lucca comics and games 2018 lucca junior nostra 600365
Sabato e domenica da alcuni anni Lucca è invivibile. Il tempo passato per le strade a fare un centimetro al minuto spintonati in ogniddove e senza possibilità di vedere nulla occupa praticamente mezza giornata. E quasi sempre, in questi casi, piove. E la gente diventa nervosa e si sfiorano le risse anche con chi è in cosplay e normalmente porta un cartello “free kiss” o “hug me”. Ma c’è una eccezione, che si chiama Area kids, area junior, Lucca kids o simili (cambia nome ogni anno, per confondere i cosplayer…)- E’ un poco fuori mano, quasi oltre l’area japan, ed è vero che è dedicata solo ai piccoli e piccolissimi, ma è l’unica oasi di tranquillità della fiera. Ci si siede, addirittura ci si siede per mangiare. E chi la sceglie, troverà anche prodotti piacevoli non solo per bambini, come quelli di CreativaMente con i loro giochi intelligemti. Ora, però, non correteci tutti l’anno prossimo. Tanto avrà un nome diverso…

9 – LE SELF AREA (PLURALE)
Sempre piacevoli, e finalmente inserite in giusti ambienti e tendoni a parte che non confinano più con bagni chimici o chiesette mal segnalate. Limitandosi ai giochi, la self propone forse alcuni dei prodotti migliori della fiera. E tra questi non posso non segnalare il grande successo del Necronomicon gamebook di Valentino Sergi, un ritorno inatteso ma auspicato da molti alla forma del libro-game, in questo caso anche ottimamente scritto e illustrato. Il kickstar ha già doppiato le aspettative, e a Lucca è andato sold-out. Procuratevelo.

lucca comics and games 2018 necronomicon nostra 480620

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...
commercial

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...
sponsor

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...
commercial

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Virus, c’è una nuova “variante”. Bloccati tutti voli dal Brasile

Virus, c'è una nuova "variante" dopo quella definita "variante inglese". Altrettanto maggiormente aggressiva e pericolosa? Le uniche cose certe al momento sono che l'Italia ha...

Nuovo Dpcm voce per voce. Zone gialle, arancione, rosse: cosa si può e non si può fare

Nuovo Dpcm voce per voce. E' aperta la scuola? Posso muovermi da casa? Il nuovo Dpcm, ovvero: cosa è consentito e cosa è vietato nell'Italia divisa...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.