3.1 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Ha rincorso e investito il ciclista con cui aveva litigato, ma era quello sbagliato

HomeviolenzeHa rincorso e investito il ciclista con cui aveva litigato, ma era quello sbagliato
la notizia dopo la pubblicità

portogruaro suicidio ragazza dal cavalcavia per crisi economica

Lite tra automobilista e ciclista finita in tragedia. Il guidatore aveva rincorso, avvistato, puntato e investito il ciclista, ma non era lo stesso con cui aveva avuto l’alterco. Il guidatore è stato condannato a 3 anni e 10 mesi.

La vittima, dal 2 settembre del 2016, ha visto però la sua vita stravolta: finito prima in stato vegetativo, adesso cammina a fatica, sta su una sedia a rotelle, non parla.

A ridurlo così è stato proprio quell’automobilista che lo ha inseguito e travolto in via Bergamo a Cremona.

Il ciclista investito, che oggi ha 58 anni, un lavoro in commissione tributaria, era però il ciclista ‘sbagliato’ e non quello con cui Manuel Boschetti, di 50 anni, aveva litigato poco prima, a porta Milano, per una mancata precedenza.

Ex infermiere presso le case di riposo, Boschetti è stato condannato dal gup Elisa Mombelli a tre anni e dieci mesi di reclusione per tentato omicidio, fuga e omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza, reato, quest’ultimo, che gli è costato due anni di sospensione della patente.

Il pm aveva chiesto tre anni e quattro mesi, partendo da una pena base di sette anni. Nel calcolo della pena, il gup ha tenuto conto della riduzione di un terzo prevista dal rito abbreviato. Un altro sconto è arrivato dal riconoscimento delle attenuanti per aver risarcito il danno con un
risarcimento di un milione e 550.000 euro.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Donna morta dopo 4 vaccini, figli: “A noi chiesto niente”, l’ospedale: “C’è il consenso informato”

La signora aveva fatto un ictus a marzo, dopo la prima coppia di vaccini. Ne avrebbe poi ricevuto altri due secondo la denuncia dei figli.

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Impiegati d’albergo: “Non siamo noi il male di Venezia, non dimenticateci”. Lettere

  "Anch'io voglio tornare a lavorare ma..." Breve racconto di una receptionist di un hotel di lusso   Ormai sono mesi che, con l'albergo chiuso, vivo solo "grazie" alle briciole della cassa integrazione. Voglio tuttavia ricordare a tutti che prima non era la terra promessa come...

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Incontro cittadino sui plateatici: i tavolini di Venezia al posto originale il 31/12

A fine anno scadono le concessioni che hanno consentito di moltiplicare i plateatici a Venezia, lo ha garantito l'Assessore

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...