6.8 C
Venezia
giovedì 21 Gennaio 2021

La Municipalità veneziana vola a Strasburgo per candidare Venezia a capitale verde europea.

Home Salvaguardia di Venezia La Municipalità veneziana vola a Strasburgo per candidare Venezia a capitale verde europea.
sponsor

La Municipalità veneziana vola a Strasburgo per candidare Venezia a capitale verde europea.

sponsor

La Municipalità di Venezia a Strasburgo su invito di Cécile Kyenge, parlamentare europea, che con un’Interrogazione alla Commissione competente, ha lanciato un SOS per i livelli di inquinamento atmosferico e per il dissesto della laguna. Un’occasione d’oro e agognata per presentare la città lagunare attraverso la competenza di chi Venezia la vive, la soffre, di quanti lavorano per alleggerirne i problemi e le afflizioni.

commercial

La conferenza stampa di ieri, poco gradita dal Comune di Venezia che ha contestato finalità e dati, ha evidenziato le criticità che attanagliano la città di Venezia. Il presidente della Municipalità Giovanni Andrea Martini, affiancato dall’esperta di politiche comunitarie Ida Ossi, e dall’urbanista Sergio Pascolo, hanno affrontato i temi dell’inquinamento dell’aria, del decadimento idrogeologico della laguna, dello spopolamento della città e il conseguente impoverimento della qualità della vita con i residenti soffocati da presenze turistiche insostenibili. Corpose e documentate le analisi di Italia Nostra sul riequilibrio della laguna curate dal prof. Stefano Boato.

Venezia non può spegnersi, come sta succedendo, per l’interesse di pochi, afferma il presidente Martini, che oltre a denunciare i problemi, offre corpose prospettive e soluzioni a breve e media scadenza. “Venezia rappresenta un importantissimo patrimonio da difendere e valorizzare per l’Italia e per il mondo”, ha chiarito Cècile Kyenge, rispondendo alle preoccupazioni della delegazione veneziana che ha criticato le scelte politico-culturali del Comune di Venezia.

Le questioni presentate con estrema chiarezza e cura, attraverso schede tematiche di approfondimento, hanno riguardato: Spopolamento e residenzialità, Turismo di massa, Venezia futuro sostenibile e green, Inquinamento delle Grandi Navi, Dissesto della laguna.

L’urgenza abitativa è inequivocabile: Venezia Centro Storico, da 174mila abitanti censiti nel 1951, si è arretrata a 102mila nel 1976, per arrivare all’oggi, con una popolazione che non raggiunge i 53mila residenti.

Di questo tracollo la Municipalità individua le cause che vanno dal mercato turistico, B&B e Airbnb, si stimano almeno 5000 alloggi offerti ai turisti per affitti brevi e redditizi, 25mila posti letto, superando di gran lunga i 19mila offerti dagli alberghi; i costi troppo elevati degli affitti a lungo termine, il costo, altissimo, della vita, i 28milioni di presenze annuali di turisti di ogni tipo.

Venezia non può tradursi come fabbrica del turismo, ma la deriva è già avvenuta. Quindi una nuova storia riguarderà la sfida di ripopolare la città e per fare questo è fondamentale, per i rappresentanti la Municipalità, “ricreare una struttura economica e produttiva adatta alla città d’acqua, al contesto ambientale e storico e al futuro sostenibile della città e del pianeta”.

Venezia e la sua Laguna, sito UNESCO dal 1987, deve essere considerata con urgenza “Patrimonio dell’Umanità in quanto modello di equilibrio tra naturale e artificiale , per lo stile di vita ecologico, sostenibile e solidale, per la sua morfologia di città pedonale e città d’acqua”.

Il progressivo e ‘obbligato’ abbandono della città, le concessioni di decine di migliaia di permessi di cambi di destinazione d’uso di abitazioni in alloggi turistici, l’esodo di attività commerciali, artigianali, la chiusura di negozi e servizi ai cittadini, inducono a uno sforzo immane cui dovranno contribuire l’Università, la Ricerca, le Fondazioni, il Mondo del lavoro tutto, per creare una nuova economia produttiva e sociale in grado di rispettare Venezia e non di usarla a soli scopi turistici.

Sotto accusa le Grandi Navi : ”In una città antica, d’acqua e pedonale, le Grandi Navi crociera dovranno essere collocate fuori dal contesto lagunare, non si dovevano creare posti di lavoro per attività incompatibili e altamente contaminanti, creando a posteriori il fuorviante dilemma tra mantenimento dei posti di lavoro e l’inquinamento della cittadinanza”.

Venezia crocevia del mondo, merita uno scenario pregno di saperi, discipline e cultura. Sviluppo e sostenibilità attivano una strategia “Green”con iniziative tra esse sinergiche, tutte scritte e documentate da professionisti che intendono rispettare e difendere questa città tanto amata dai poeti di ogni tempo, tanto vissuta nello spazio eterno dell’arte, nella sua spirituale bellezza.

Il progetto della Municipalità veneziana è giunto a Strasburgo, ma tanta strada può e deve percorrere ancora, affinché siano il mondo e le genti di ogni dove a farsi responsabili, insieme ai veneziani, della sua integrità e del suo ripopolamento.

Andreina Corso

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Una persona ha commentato

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...
sponsor

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...
commercial

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Virus, c’è una nuova “variante”. Bloccati tutti voli dal Brasile

Virus, c'è una nuova "variante" dopo quella definita "variante inglese". Altrettanto maggiormente aggressiva e pericolosa? Le uniche cose certe al momento sono che l'Italia ha...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.