29.4 C
Venezia
venerdì 18 Giugno 2021

“La Forza della Natura” di Lorenzo Quinn è a Venezia

HomeArte e Cultura"La Forza della Natura" di Lorenzo Quinn è a Venezia

"La Forza della Natura" di Lorenzo Quinn è a Venezia

Dopo il grandissimo successo di “Support”, Ca’ Sagredo propone l’esposizione, durante il periodo della Biennale Architettura, di un’altra opera di Lorenzo Quinn ”La Forza della natura” ispirata al problema dei
cambiamenti climatici. L’artista, rimasto impressionato dai disastri ambientali che hanno colpito la terra negli ultimi anni, ha deciso di dedicare una statua a Madre Natura ispirandosi ai riti degli antichi che dedicavano statue agli dei.

La Direttrice, premio Excellent come “Personalità del turismo 2017”, dichiara: “La Forza della
Natura è un’opera potente che trasmette un messaggio universale.”
Così invece il Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro si complimenta con Lorenza Lain per essere stata
insignita del titolo di Ambasciatrice della Columbia Association FDNY:
“Grazie alla sua capacità imprenditoriale e l’innegabile sensibilità artistica è riuscita, attraverso
l’opera dell’artista Lorenzo Quinn, a lanciare un messaggio inequivocabile a tutto il mondo. Con
“Support” – le mani giganti che uscendo dalle acque del Canal Grande hanno “sorretto” le pareti
dell’Hotel di Ca’ Sagredo da lei diretto – siete riusciti a sensibilizzare milioni di persone sul quel
delicato equilibrio tra uomo e natura che i repentini cambiamenti climatici stanno mettendo a repentaglio.“

Lorenzo Quinn era già stato ospite dell’esposizione con “Support for Ca’ Sagredo”, opera monumentale costituita da un’installazione di 9 metri di altezza, installata nelle acque del Canal Grande di fronte al Palazzo, dal 12 Maggio 2017 al 30 Aprile 2018.

Nata da un’idea dell’artista e il Direttore Lorenza Lain, Support simboleggia il potere delle mani
dell’uomo che possono tanto distruggere il mondo, quanto salvarlo: il Palazzo infatti incarna Venezia
tanto bella quanto fragile.

Support è stata l’opera d’arte più vista e fotografata con oltre 250 milioni di visualizzazioni.
Lorenza Lain ha dichiarato: “Anche i luoghi deputati all’ospitalità, come Ca’ Sagredo, possono
diventare una sorta di industria creativa, abbiamo il compito di preservare l’arte e abbiamo anche il
dovere di divulgarla e promuoverla. Le Mani ci hanno fatto capire quanto la gente ami Venezia,
dobbiamo sempre tentare di essere all’altezza di questa città che ci è stata donata.”

L’opera è stata donata dall’artista alla Città ed è in attesa di trovare una nuova collocazione
permanente. Lorenzo Quinn ha affermato: “Io la dono a voi, a tutti. La dono ai veneziani, che tanto
l’hanno amata. Venezia rappresenta l’umanità, qui abbiamo fatto storia dell’arte.”

Lorenzo Quinn
Nato a Roma nel 1966, artista di fama internazionale e figlio del celebre attore Anthony, vanta un
rapporto speciale con la città lagunare: sia la madre che la moglie sono veneziane e con il Direttore di
Ca’ Sagredo è unito da un legame di parentela.

Ca’Sagredo
Ca’ Sagredo, albergo pluripremiato a livello Europeo e Mondiale ha ricevuto nel 2017 il premio dalla
Condé Nast come “Best Hotel for Weddings, Parties and Special Events”, ai Love Travel Awards
come “Best Hotel for Weddings” e nel 2018 come “Most Romantic city Hotel in Europe“ .

Halcyon Gallery
Fondata nel 1982, Halcyon Gallery vuole essere una piattaforma per l’arte come veicolo di
ispirazione. La galleria si trova oggi in Mayfair, a Londra e rappresenta una rosa di rinomati artisti
internazionali. Con tre spazi espositivi a Londra e uno a Shanghai, Halcyon Gallery offre un ricco e
diversificato programma di arte contemporanea a cui partecipano sia artisti già affermati che nuovi
promettenti talenti. Un team di dedicati specialisti si occupa in particolare di capolavori che spaziano
dall’impressionismo alla pop art, lavorando in stretto contatto con i clienti per creare collezioni che
non solo trasmettono un forte richiamo emotivo ma soprattutto sono fornite di un ineccepibile
pedigree di provenienza.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor