24 C
Venezia
domenica 01 Agosto 2021

Italia Germania a San Siro, anche troppo amichevole

HomeCalcioItalia Germania a San Siro, anche troppo amichevole

Italia Germania a San Siro, anche troppo amichevole

Conclusasi con uno 0 a 0 l’amichevole di ieri sera a San Siro tra Italia e Germania. Poche emozioni, un primo tempo tutto tedesco poi la ripresa con gli azzurri protagonisti. La Germania lamenta un gol annullato nel secondo tempo a Volland per fuorigioco.

L’avvio degli azzurri è confortante, con Belotti che cerca subito la porta, ma si perde sopra la traversa. Pian piano la Germania inizia a prendere in mano la partita e a fare possesso palla. Col passare dei minuti i tedeschi spingono, costringendo l’Italia a difendersi.

Buffon, para con i piedi un quasi-gol di Goretzka, Gigi efficace nel fare buona guardia con Romagnoli e Bonucci soprattutto grazie al lavoro di ripiegamento di Eder e Immobile. E proprio l’attaccante della Lazio ha sia sui piedi l’occasione migliore per gli azzurri, al 25′.

Se i tedeschi fanno gioco, l’Italia dà l’impressione di poter creare scompiglio con le ripartenze rapide, ma gli azzurri riescono a inventarne poche. La Germania, invece, si fa pericolosa con le iniziative di Gundogan e Mueller, ma Buffon c’è. Almeno fino all’intervallo. Il portiere, lascia infatti spazio a Donnarumma a inizio ripresa.

Al 10′ Bellotti cade in area: vive le proteste dell’Italia, ma per l’arbitro non c’è nulla. Al 17′ tocca alla Germania fare la voce grossa per il gol annullato a Volland per una posizione di offside.

L’Italia sfrutta meglio gli spazi e si gode un gran Bernardeschi. Nel finale, piccolo brivido per gli azzurri, con il colpo di testa di Tah da calcio d’angolo che però non trova la porta.

Alice Bianco

16/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.