Incidente di San Donà, grande dolore: la vittima aveva 17 anni

ultima modifica: 14/09/2020 ore 10:15

2305

Incidente di San Donà, grande dolore: la vittima aveva 17 anni

sponsor

L’incidente di San Donà di domenica mattina contiene una vera e propria tragedia all’interno del fatto già di per se’ drammatico.

sponsor

Sara Ruffato è l’unica vittima dell’incidente. Incolpevole passeggera a bordo della Fiat Punto, aveva 17 anni. Era di Camposanpiero (Pd) e assieme ad un amico stava raggiungendo Caorle per una gita al mare.

Sulla dinamica dell’incidente sono ancora in corso accertamenti, così come occorrerà aspettare per i funerali della ragazza finché si sarà espressa l’autorità giudiziaria.


L’incidente mortale è avvenuto domenica mattina in via Del Monaco, a San Donà, ed ha coinvolto l’auto dei due ragazzi e una bisarca, un autocarro a due piani con traino che trasportava autoveicoli.

La famiglia è straziata da un dolore immenso. Sara avrebbe dovuto cominciare la quarta liceo all’istituto superiore “Newton Pertini” di Camposampiero. Tutti la ricordano come una ragazza solare e positiva piena di entusiasmo per tutte le iniziative a cui si dedicava.

Sara era anche scout, con il papà volontario all’oratorio, e giocatrice in una squadra di pallavolo, del Volley Domenico Savio. Ed ora sono in tantissimi a piangere la sua perdita.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here