Incendio all’ Hamburger Morgenpost, un altro giornale che aveva pubblicato vignette satiriche

ultimo aggiornamento: 12/01/2015 ore 05:55

101

Incendio all' Hamburger Morgenpost

Incendio all’ Hamburger Morgenpost nella notte fra sabato e domenica. Al momento non è dato a sapere se si tratta di un altro attentato ai danni di uno dei tanti giornali che, anche in Germania, ha ripubblicato le caricature di Maometto di Charlie Hebdo, per esprimere solidarietà ai vignettisti uccisi dai terroristi islamici a Parigi.

All’indomani dell’attentato a Charlie Hebdo, il giornale di Amburgo aveva riproposto alcune dissacranti vignette del periodico francese. Il direttore ha sottolineato che toccherà agli inquirenti stabilire, adesso, se vi sia un collegamento diretto con i fatti di Parigi. Del resto uno dei fotoreporter della testata aveva già subito un attacco all’auto, per articoli su dei cortei di estrema destra.


L’incendio all’ Hamburger Morgenpost si è propagato nei locali dell’archivio mentre il giornale era deserto. Sulle cause sono in corso indagini, intanto la polizia ha già fermato due persone sospette.
Sono state comunque rafforzate le misure di sicurezza, ma si ribadisce che
pubblicare quei disegni “è stato giusto”.

Mario nascimbeni

[11/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here