24.9 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

In diretta da Venezia, Natale e Capodanno dalla Fenice

HomeUncategorizedIn diretta da Venezia, Natale e Capodanno dalla Fenice

Il giorno di Natale su TV 2000, alle ore 10.40 e in replica alle 22.30, andrà in onda “Lo Schiaccianoci”, balletto considerato ormai un classico della tradizione natalizia, registrato al Teatro La Fenice nel dicembre 2012.

Lo Schiaccianoci, balletto fantastico in due atti su musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij, ispirato ai racconti Nussknacker und Mausekönig di E.T.A. Hoffmann e Histoire d’un casse-noisette di Alexandre Dumas padre, verrà proposto nella brillante e festosa versione ideata nel 1976 dal coreografo inglese Ben Stevenson per lo Houston Ballet e rimontata nel 2010 dal Balletto Nazionale Estone di Tallinn con scene e costumi di Thomas Boyd e luci di Tiit Urvik.

Ripresa a Tallinn da Timothy O’Keefe, la coreografia di Stevenson sarà danzata dai primi ballerini, dai solisti e dal corpo di ballo del Balletto Nazionale Estone. La partitura di Čajkovskij sarà eseguita dall’Orchestra del Teatro La Fenice diretta da Mihhail Gerts con l’intervento dei Piccoli Cantori Veneziani diretti da Diana D’Alessio.

Questo sarà il primo appuntamento televisivo con il Teatro La Fenice durante le Feste, in attesa della diretta del Concerto di Capodanno su Rai Uno il primo gennaio 2015 a partire dalle ore 12.15.

Il Concerto sarà trasmesso anche in varie nazionieuropee da ARTE, ZDF, WDR, Radio France e da emittenti dell’Europa dell’Est.

Redazione

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.