domenica 16 Gennaio 2022
2.4 C
Venezia

“Il risveglio della primavera”, a San Simeon Piccolo festa di mercatini, eventi e solidarietà

Homenotizie segnalate"Il risveglio della primavera", a San Simeon Piccolo festa di mercatini, eventi e solidarietà

"Il risveglio della primavera", a San Simeon Piccolo festa di mercatini, eventi e solidarietà

A Venezia si risveglia la primavera. E non solo grazie al ritorno del sole, ma con l’arrivo di iniziative che animano e coinvolgono residenti e visitatori, spaziando dallo sport alla musica con un occhio di riguardo alla solidarietà. In quest’ottica domani, dalle 9.30 fino allo speciale aperitivo al tramonto, si colloca la manifestazione “Il risveglio della primavera”. Una giornata di festa e benessere sul Canal Grande, con numerose attività che vanno dai mercatini ai momenti di intrattenimento, nell’ambito del calendario de “Le Città in festa”.

Campo San Simeon Grando e Ca’ Nigra Lagoon Resort per Gold for Kids.
hotel ca nigra box up 320340L’appuntamento è doppio, nei giardini dell’hotel Ca’ Nigra Lagoon Resort e in campo San Simeon Grando, con un doppio obiettivo: «Da un lato c’è l’aspetto benefico – spiega Stefania Stea, proprietaria della struttura e organizzatrice dell’evento – il ricavato delle attività andrà in beneficenza a sostegno di un progetto della Fondazione Umberto Veronesi dedicato alla ricerca scientifica nell’ambito dell’oncologia pediatrica “Gold for Kids”. Dall’altro lato c’è l’aspetto sociale dell’iniziativa, che nasce proprio con l’obiettivo di rivitalizzare e ripopolare il campo, creando momenti culturali e di svago per i residenti». Per questo il Ca’ Nigra apre le porte del suo parco (e non solo) per tutti coloro che vogliono passare una giornata di relax, circondati dalla nobile architettura della struttura, da preziosi oggetti di artigianato. Nel campo invece, sono state inserite proposte e laboratori per tutte le età: dallo yoga e l’ikebana per bambini a spettacoli teatrali e musicali per tutti, ma anche approfondimenti su temi della salute e del benessere con specialisti del settore.

Così i giardini dell’hotel ospiteranno espositori di artigianato e vivaisti per lo shopping primaverile. Chiusura in bellezza la sera, con l’aperitivo in terrazza e la vista sul Canal grande, in compagnia delle Marie del Cernevale.

Durante la giornata ritratti fotografici a cura dello studio fotografico MT.

Il programma completo de “Il risveglio della primavera”.
Ecco il programma completo della giornata. L’evento è gratuito e aperto a tutti:
Ore 10,00: Lezione di Tai Chi Chuan con la maestra Aiko Mescola *
Ore 10,00: Lezione di Yoga per bambini con Valentina e Giovanna *
A seguire, tè verde per tutti.
Ore 11,00: “I colori della bellezza” a cura di Debora Lucatello e Susanna Ravagnan – Make Up Artist
Ore 11,00: “La nutrizione in età infantile/adolescenziale” – Incontro con la dott.ssa Enrica Pasquato, della Fondazione Umberto Veronesi
Ore 12,00: Esibizione della banda Antonio Vivaldi
Ore 14,30: “La nostra cartolina d’autore” e le suggestioni del giardino con Silvia Capriata
Ore 15,15: Workshop per bambini: fiori di stoffa e carta con Stefania
Ore 15,30: “Gli integratori alimentari, a chi e a cosa servono” con il dott. Adamo Greco di Healthaid Italia
Ore 15,30: Esibizioni a cura dell’Associazione Ginnastica Artistica Veneziana *
Ore 16,30: Spettacolo di danze dell’Ottocento a cura dell’Associazione Dame e Cavalieri *
Ore 16,30: “Il centrotavola di primavera” a cura della Fioreria Alloni
Ore 17,00: “Le storie di Kamishibai” il teatro di carta
Ore 18,30: Serata di Tango*
(* in Campo San Simeon Grando)

Aperitivo con le Marie del Carnevale.
A seguire, aperitivo sul Canal Grande nella terrazza dell’Hotel Ca’ Nigra, con la partecipazione delle Marie di Carnevale

Durante la giornata: ritratti fotografici a cura dello studio fotografico MT.

Nel mentre, i giardini dell’Hotel ospiteranno gli espositori di artigianato lo shopping di primavera.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Scavi nella laguna di Venezia: le posizioni contrapposte

Scavi nella laguna di Venezia: posizioni contrapposte fra Ambientalisti e Corila. Ma alla fine della diatriba l’ultima parola l’avrà il VAS (valutazione d’impatto ambientale) che sugli scavi in laguna ha già espresso e motivato il suo giudizio negativo che collima e...

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Rapina in villa sul Terraglio pistole in pugno, minacciata bambina

Rapina odiosa a Mogliano, domenica sera. Sono circa le 19 e 30, quando quattro malviventi con passamontagna in faccia, irrompono nella villa sul Terraglio con le pistole in mano. Immobilizzano il proprietario, il petroliere Giancarlo Miotto di 79 anni, la moglie, e non...

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Mauro da Mantova è morto. L’ospite della trasmissione ‘La Zanzara’ non ce l’ha fatta

Mauro da Mantova è morto ieri a Verona. Era ricoverato dal 10 dicembre, quasi subito era entrato in condizioni critiche e, alla fine, non c'è stato niente da fare. Mauro da Mantova, "ospite-incursore" della trasmissione radiofonica "La Zanzara" è spirato all’ospedale Borgo...

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...