COMMENTA QUESTO FATTO
 

Il Quartetto Gerhard al Teatro La Fenice per Musikàmera con Mozart, Berg e Schumann
Protagonista della serata sarà il Quartetto Gerhard, una formazione giovane che viene dalla Catalogna e che deve il suo nome al compositore catalano Robert Gerhard (1896-1970), che fu allievo di Schoenberg all’inizio del Ventesimo secolo. Il Quartetto Gerhard si è formato principalmente a Basilea con Rainer Schmidt e a Berlino con Eberhard Feltz. Si è esibito in sedi prestigiose come: Chamber Music Series Stadt-Casino Basel, Bordeaux, String Quartet Festival, Mozartfest Wurzburg, the Aix-en-Provence Festival and Verbier, Festival Academy.
Il programma del concerto prevede l’esecuzione del Quartetto K 387 di Mozart, della Suite Lirica di Berg e del Quartetto op. 41 n. 3 di Schumann.

Il Quartetto di Mozart in programma primo della raccolta di sei Quartetti composti da Mozart tra il 1782 e il 1785 dedicati a Franz Joseph Haydn, e ha un’impronta personale sia per la qualità delle idee che per le innovazioni di linguaggio, al punto che certa critica non li comprese e li criticò aspramente.

La Suite lirica di Berg, dedicata ad Alexander von Zemlinsky, contiene un programma autobiografico che narra del suo amore segreto per Hanna Fuchs, sorella dello scrittore Franz Werfel e moglie dell’industriale praghese Herbert Fuchs, amico di Berg.

Il Quartetto di Schumann è il più audace ed ambizioso dei tre che il musicista compose nel 1842 ed è altamente ispirato nonché profondamente originale nella concezione e nell’elaborazione ritmica e formale.

Biglietto intero € 25, ridotto € 15.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here