6 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Il campionato si riapre, ma solo nelle parole dei giallorossi. Di Mattia Cagalli

HomeCalcio,facciamo il punto. Di Mattia CagalliIl campionato si riapre, ma solo nelle parole dei giallorossi. Di Mattia Cagalli
la notizia dopo la pubblicità

garcia roma vince ancora

Il momento è arrivato, a sette giornate al termine della stagione l’illusione della seconda in classifica di aver riaperto il campionato è arrivato.
La Roma dopo la vittoria sul Sassuolo e la relativa sconfitta della Juventus con il Napoli, ha riportato i giallorossi a meno undici punti. Con il recupero contro il Parma, il distacco potrebbe ridursi a otto punti.

Otto punti che con il calendario che attende la Juventus, sono un margine incolmabile anche se Pirlo e compagni, dormissero in campo.
Quindi le parole di Garcia e i suoi giocatori, sono solo di circostanza, per questo anno lo Scudetto è perso. Un altro discorso vale per il prossimo anno, la squadra capitolina può veramente aprire un ciclo vincente grazie ad alcuni ritocchi.

Sorprendente è stata la capacità del tecnico francese di adattarsi al calcio italiano e anzi, a vincere con il calcio più italiano degli altri club italiani. Forse dovrebbe dare lezioni ai nostri allenatori.
Una delle uniche pecche dei giallorossi è la dipendenza da Francesco Totti, la cui assenza si è sentita il alcuni match.

La squadra che ha fermato i bianconeri, cioè il Napoli è invece troppo incostante. Abbandona troppi punti per strada, soprattutto con le così dette medio-piccole.
Sembra che l’esperienza internazionale di Benitez, non riesca a infondere la mentalità vincente alla squadra. Inoltre come ribattuto più volte, manca un difensore di levatura mondiale; la prima regola è sempre quella: non prenderle.
Non a caso Garcia ha curato moltissimo questo aspetto e la Roma ha incassato solamente quindici reti fino ad ora.

Più interessante è la lotta per l’Europa League, Fiorentina, Inter e Parma sono le più accreditate per il raggiungimento dell’obbiettivo ma l’Atalanta sta viaggiando sulle ali dell’entusiasmo.
Inoltre il Milan sta recuperando un po’ di terreno, conscio che non raggiungere un piazzamento europeo, sarebbe una gravissima perdita economica. E per una squadra che già investe poco…

Adriano Galliani ha ricordato inoltre che mancando la qualificazione in Champions League, difficilmente Kakà rimarrà a Milano.
Credo però che prima di Kakà, il problema sia capire se lo stesso Galliani resterà nella società. Perché per far di una società, una società vincente bisogna avere certezze.

In questo momento il Milan è tutto tranne che una squadra con basi solide; non si capisce bene neppure chi comanda e chi abbia voluto Seedorf.
Il presidente Berlusconi dovrebbe decidere cosa vuole fare e soprattutto con chi lo vuole fare. Sua figlia Barbara o il fido Adriano, due teste non sono sempre meglio di una.

La lotta per la salvezza è sempre aperta, l’ottimo pareggio del Livorno con l’Inter, tiene in corsa diverse squadre. Solo Catania e Sassuolo hanno un piede in serie B.

Mattia Cagalli

[01/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Rottweiler libero in spiaggia azzanna una donna, paura a Jesolo

Il rottweiler ha attaccato e affondato i denti al polso della malcapitata che cercava proprio in questo modo di "parare il colpo".

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Francesca e il lavoro delle pulizie: questo turismo a Venezia ha riportato la schiavitù

A seguito dell’articolo “Questo turismo porta benessere e posti di lavoro a Venezia? No: solo povertà e schiavismo”, ci scrive una ragazza pronta a condividere con noi la sua esperienza. Francesca, nata e residente nel Centro Storico, lavora da 10 anni...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia

Prende il viagra: la moglie chiama la polizia. 82 anni, dopo avere preso la pillolina blu ha tentato di avere un rapporto sessuale con la moglie. Ma la donna, sua coetanea, ha avuto paura "dell'impeto" ed ha chiamato la polizia.  E' inutile descrivere...