8 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

I nuovi nati, tra poco, avranno scritto 'Mestre' sulla carta d'identita'

HomeVenezia cittàI nuovi nati, tra poco, avranno scritto 'Mestre' sulla carta d'identita'
la notizia dopo la pubblicità

VENEZIA/“Io voglio dare sicurezza e garanzie a chi partorisce a Venezia. Un punto nascita richiede una Neonatologia e la Pediatria e io devo fare i conti anche con i tagli di Monti e con l'Irpef…” il paragrafo di apertura dell'intervista in cui Luca Coletto, assessore alle Politiche sanitarie della Regione Veneto, parla delle nascite a Venezia fa rabbrividire.

Secondo l'assessore il fatto di andare a partorire fuori citta' fa parte della logica delle cose: “Questa storia dei punti nascita è una farsa, se una signora ha il ginecologo che lavora a Padova, parte da Venezia e va lì” , ma non è proprio così elementare la questione.
All'affermazione si può tranquillamente aggiungere che un ospedale senza Ostetricia – Ginecologia, un ospedale che non permette ad una donna gravida che abita nelle vicinanze fino a 60 – 90 minuti di distanza, di andarci a partorire non è un'ospedale.

Coletto e la Regione hanno probabilmente già  deciso, ma l'assessore non lo dice: “Dobbiamo abbandonare i romanticismi e guardare in faccia la realtà . Serviremo Venezia al meglio, non ci sono preconcetti né da parte mia né da parte del presidente Zaia. Venezia manterrà  l'ospedale, che però calibreremo sulle reali necessità  della città “.

“Calibrare” è la parola di cui i veneziani si dovranno preoccupare da oggi, mentre già  ora il reparto di Cardiologia dell'Ospedale di Venezia lavora a regime ridotto, visitando, cioè, solo appuntamenti di routine e controlli programmati. Nonostante, infatti, ci sia una sala operatoria 'Emodinamica” nuova di zecca (donazione di un anonimo benefattore) le urgenze e gli infarti vengono trasportate a Mestre per mancanza di personale medico.

Attenzione alle prossime “calibrature”, riguarderanno con tutta probabilità  Ostetricia, Ginecologia e Pediatria.

[11/12/2011]

[[email protected]]

Riproduzione Vietata


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Festa riuscita? Ve la racconto io la festa: un Rave in via Garibaldi. Lettere

Gentile direttore, vorrei sapere perché tutti contribuiscono a portare avanti questa farsa degli eventi in sicurezza quando invece è solo un'attività di facciata. Situazione di questa notte: un esercito di agenti a controllare che i residenti si posizionassero diligentemente entro gli spazi...
spot

Mestre, palpano il sedere alla moglie. Marito li redarguisce e viene picchiato anche se ha la figlia in braccio

Il padre di famiglia ha rinunciato a fare denuncia temendo che, a causa delle leggi attuali, i balordi sarebbero tornati presto in strada e avrebbero potuto decidere di andarlo a cercare per vendicarsi

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...
Advertisements

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...