COMMENTA QUESTO FATTO
 

celentano a brugnaro su mostra grandi navi a venezia
 
Nella totale assenza di mediazione politica, abbiamo, per lettera, interpellato il presidente del Consiglio Gentiloni.

Eccone alcuni passaggi:
Gentile Presidente, consultando il sito del Governo “nel cercare la casella di posta elettronica che La riguarda, appare una scritta in grassetto : “ti trovi in Amministrazione Trasparente “; per questo non riusciamo a nascondere la nostra delusione per il clima, tutt’altro che trasparente, in cui gli Enti preposti si apprestano a prendere importanti decisioni in tema di “grandi navi crociera in Laguna di Venezia “, dopo oltre cinque anni da un decreto governativo che imponeva la ricerca di “vie alternative a quelle vietate”, accertato il rischio per i “ rilevanti aumenti del traffico marittimo”.

“Negli ultimi mesi abbiamo letto sulla stampa proposte di soluzione del problema, incompatibili sotto l’aspetto ambientale; progetti che, se realizzati, potrebbero non solo mettere in discussione il futuro industriale dell’area di Marghera, ma la sopravvivenza stessa della Laguna, minando, al contempo, la qualità della vita dei cittadini, specie di coloro che vivono nelle vicinanze dell’area di porto della Marittima”.
 
“Ritenevamo doveroso mettere a conoscenza tutta la cittadinanza di dette proposte, mediante una presentazione pubblica, a cura dell’Amministrazione proponente, cioè l’Autorità di Sistema Portuale veneziana che le ha concepite e redatte e che a Venezia rappresenta il Governo. Nulla di tutto ciò”.
[…]
 
“Signor Presidente, abbiamo appreso che Lei ha delegato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti a presiedere il Comitatone: riteniamo quindi nostro dovere informarLa che è stata inoltrata al Ministro Delrio formale richiesta di partecipazione al tavolo anche da parte della Municipalità di Venezia Insulare; confidiamo che sia esaminata e accolta.”
 
Giovanni Andrea Martini
Presidente Municipalità Venezia Murano Burano
 
Roberto Vianello
Delegato all’Ambiente

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here