Giochi Uniti: Halli Galli e Fantascatti, divertimenti sicuri

ultimo aggiornamento: 26/05/2015 ore 11:10

293

giochi uniti halli galli fantascatti

Non ci stancheremo mai di ripetere come il mondo dei giochi “da bambini” non debba essere considerato – soprattutto per prodotti adatti dai 7 anni in su – un semplice fattore di “infantilità”, cioè di prodotti adatti solo a cinque minuti di svago veloce e che non lasci nulla dal punto di vista dello sviluppo intellettuale del bambino.
Inoltre, sarebbe giusto precisare fin da subito che, dato il fatto ben chiaro che i più piccoli non possono e non devono essere lasciati a imparare e giocare da soli, il prodotto in questione deve, oltre al logico rispetto delle norme di sicurezza per i più piccoli, piacere anche ai genitori zii nonni fratelli maggiori “accompagnatori costretti” che non devono trasmettere noia ai piccini.
Le case editrici e gli autori principali sanno bene che studiare un prodotto per la fascia d’età più bassa è molto difficile, ma quando capita difficilmente il gioco passa di moda, e dopo anni, revisioni, cambi di scenario e stili, torna sempre di attualità.

A Giochi Uniti, da anni una garanzia per il mondo del gioco da tavolo italiano, questo sembra essere ben chiaro, dato il loro evidente desiderio di far scoprire ai più piccoli il piacere del gioco in scatola “d qualità”, con prodotti facili ma dal sicurohalli galli BOX successo anno dopo anno. È con questo chiaro obiettivo che la ditta propone nuovamente edizioni aggiornate di due “piccoli” giochi avvincenti e divertenti destinati ai “piccoli” appassionati, ma anche ai “piccoli” genitori.


Halli Galli è il nome originale, e ora proposto anche per la versione italiana, di quello che ai vecchi tempi della edizione Amigo Spiele (vent’anni fa, come passa il tempo…) era stato presentato con l’evocativo nome di “Trillo”. Questo card game, diventato un vero e proprio best seller in tutto il mondo, insegna ai bambini ad affinare il colpo d’occhio, a migliorare l’abilità nel calcolo e ad avvicinarsi alla matematica.

La dinamica è immediata: occorre suddividere le carte in…

> > segue > >


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here