22.6 C
Venezia
lunedì 20 Settembre 2021

Gianluca Carli jr trionfa nella Pavia – Venezia

HomemotonauticaGianluca Carli jr trionfa nella Pavia - Venezia

Le premiazioni in serata, sul palco dell’Arsenale, al termine dei 400 km di gara da Pavia a Venezia. Il raid ha chiuso la seconda edizione del Salone Nautico Venezia.

Gianluca Carli jr è salito sul gradino più alto del podio al termine della gara – raid “Pavia – Venezia.
Il campione, veneziano del Lido, ha percorso i 400 chilometri in 168km orari, battendo i suoi avversari.
“Per me è una grande soddisfazione anche perché era la seconda volta che gareggiavo su una formula 2”, ha commentato dal podio Carli.
Secondo posto a Paolo Romagnoli, mentre al terzo posto si è posizionato il team composto da Lorenzo e Andrea Bacchi.

Domenica sera all’Arsenale le premiazioni della 69esima edizione del Raid Motonautico Internazionale Pavia Venezia.
Si tratta di una gara di oltre 400 km, con partenza da Pavia e arrivo a Brondolo-Chioggia-Venezia nella stessa giornata.
Quest’anno, alla sua 69. edizione, la gara ha visto competere anche grandissimi nomi della motonautica e dello sport mondiale.
Le 90 imbarcazioni sono arrivate nella darsena grande dell’Arsenale per la premiazione finale: il Salone Nautico Venezia ha concluso così i nove giorni di esibizione della miglior nautica nazionale ed internazionale che ha portato all’Arsenale oltre trentamila visitatori.

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Motonautica Pavia in collaborazione con l’Associazione Motonautica Venezia, sotto l’egida della Federazione Italiana Motonautica.

Il raid Pavia-Venezia nacque nel 1929 e con i suoi 400 km era la gara in acque interne più lunga d’Europa.
Dal 1934 viene organizzata dall’Associazione Motonautica Pavia: 68 edizioni in 85 anni, con 13 anni di interruzione durante il periodo bellico e 3 sospensioni, fino alla sua ultima edizione di dieci anni fa.
L’edizione 2021 di uno degli appuntamenti più classici della motonautica si è tenuta esattamente nella stessa data dell’esordio: il 6 giugno 1929 s’impose infatti Ettore Negri, assistito dal meccanico Luigi Calvi.

sponsor

 

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor