25.6 C
Venezia
mercoledì 04 Agosto 2021

Furti a ripetizione sui treni in partenza da Venezia: 19enne rom denunciata

HomeStazione di VeneziaFurti a ripetizione sui treni in partenza da Venezia: 19enne rom denunciata

Furti a ripetizione sui treni in partenza da Venezia: sono la sua specialità, spesso in combutta con la sua complice. Una lunga serie di denunce di vittime colpite e, sul suo capo, una lunga serie di precedenti specifici.
La ragazza, una 19enne di etnia rom, è stata denunciata dalla Polfer per la lunga serie di furti

ai danni di viaggiatori dei treni in partenza da Venezia. Alcuni furti erano stati compiuti anche a bordo dei convogli. L’individuazione della 19enne è stata possibile anche grazie ad immagini della videosorveglianza.
La ragazza, con diversi precedenti specifici, è stata anche indagata per non aver rispettato il foglio di via che la Questura aveva emesso

la scorsa estate nei suoi confronti.
Complessivamente, nell’ultima settimana i servizi effettuati dalla Polfer nelle varie stazioni del Veneto hanno visto il controllo di 2.257 persone, con un bilancio di 6 indagati, Sono stati 238 i servizi di vigilanza nelle stazioni, di cui 12 servizi anti-borseggio, attuati da agenti in abiti civili.

» ti potrebbe interessare anche: “Venezia, ladri fermati dalla polizia ferrovia. Lite in stazione: spunta un coltello

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.