Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
6.1C
Venezia
martedì 02 Marzo 2021
HomeTeatro La Fenice di VeneziaFotogrammi Veneziani, la Fenice racconta la città

Fotogrammi Veneziani, la Fenice racconta la città

In questo momento di estrema difficoltà, in cui molte istituzioni culturali sono ferme o le loro attività sono ridotte e tutti gli esercizi commerciali e turistici sono in grande affanno, il Teatro La Fenice, consolidando il suo ruolo culturale e sociale, ha voluto dar spazio alle voci di alcune attività produttive e di alcuni sostenitori. Sono state coinvolte realtà ben radicate in città, già legate al Teatro per eventi come LaFeniceinPiazza o per l’adesione alla Fenice Card.
Nasce così il progetto ‘Fotogrammi veneziani’, una rassegna di brevissimi video registrati all’interno del Teatro e destinati ai social.

Lunedì 15 febbraio, l’intervento del Sovrintendente Ortombina aprirà la rassegna anticipando gli altri ventun appuntamenti, verrà infatti trasmesso un video al giorno dal martedì al giovedì alle ore 15.30 per sei settimane, un appuntamento da non perdere su tutti i social del Teatro La Fenice.
Ad accompagnare i partecipanti lo scrittore Alberto Toso Fei in alternanza con il Direttore Generale della Fenice Andrea Erri, ideatore del progetto; a tutti i soggetti coinvolti è stato chiesto di raccontare la propria idea di rinascita – termine insito nel nome evocativo Fenice – e il loro rapporto con il Teatro.
I video di apertura e di chiusura sono stati riservati al Sovrintendente Fortunato Ortombina, che ha sottolineato come Venezia, fragile e bellissima, si sia sempre rialzata dopo tutte le difficoltà che l’hanno colpita e che ancora una volta, come la Fenice, saprà trasformare le limitazioniimposte dalla contingenza in una sfida per poter crescere, migliorare, trovare nuove soluzioni, sempre alla luce della modernità, della sperimentazione che l’ha contraddistinta fin dalla sua origine.

Molte le testimonianze contenute in Fotogrammi veneziani, che si susseguiranno con la seguente programmazione: Gelateria Al Todaro-Claudio Vernier, Hotel Danieli-Gianrico Esposito, Camera di Commercio-Stefania Stea, Caffè Florian-Stefano Stipitivich, The Gritti Palace-Paolo Lorenzoni, Generali-Paolo Montagni, Caffè Lavena-Massimo Milanese, Baglioni Hotel Luna-Gianmatteo Zampieri, Bellussi Spumanti-Enrico Martellozzo, Ristorante Do Forni-Eligio Paties, The St. Regis Venice-Patrizia Hofer, Mavive Profumi Venezia-Marco Vidal, Harry’s Bar-Arrigo Cipriani, Fondazione Enzo Hruby e Musica con Le Ali-Carlo Hruby, Caffè Quadri-Raffaele Alajmo, Pasticceria Rosa Salva-Antonio Rosa Salva, Taverna La Fenice-Gennaro Florio, Associazione Musikamera-Sonia Finzi, Rubelli Tessuti-Alessandro Rubelli, Associazione Amici della Fenice-Barbara Valmarana.

Il Sovrintendente ha così concluso: ‘L’arte è da sempre un motore di sviluppo economico, per la ripartenza di Venezia dobbiamo essere tutti uniti, sono certo che riusciremo a riprendere più vigore di prima solo se ci rialzeremo tutti insieme, con la forza che nasce sempre dallo scambio di idee’.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.