Fermate la mungitura della mucca in Piazza San Marco

ultimo aggiornamento: 06/02/2015 ore 10:41

82

Abbiamo appreso martedi sera dai media dell’iniziativa promossa dalla Coldiretti, prevista per venerdì prossimo anche qui a Venezia, con il trasporto di mucche dal Tronchetto fino a Piazza San Marco attraverso una piattaforma e la loro esibizione in una “mungitura pubblica” a sostegno della categoria degli allevatori.

A di la’ di altre considerazioni che non esprimiamo in questa nota, viste anche le previste pessime condizioni climatiche (acqua alta compresa), diffidiamo – quali associazioni che operano nel territorio in difesa degli animali – a realizzare tale iniziativa.

Siamo infatti molto preoccupati-e (e con noi tante persone non necessariamente animaliste che ci hanno chiamato) per questi animali costretti a dar spettacolo in un ambiente per loro innaturale e del tutto ostile quale quello acqueo, circondati dal previsto corteo di taxi, lancioni, ecc. con relativo moto ondoso.


Ricordiamo peraltro che qualche anno fa in un’analoga manifestazione, sempre promossa dalla Coldiretti, una povera mucca cadde in acqua. Venne recuperata a fatica dai Vigili del Fuoco che dovettero imbragarla per riportarla a riva.

Chiediamo al Comune di Venezia di revocare le autorizzazioni concesse, aggiungendo che tale “spettacolo” non sembra tra l’altro per niente compatibile con il necessario decoro (da più parti condiviso) della città e della sua area Marciana, ridotta ancora una volta a palcoscenico per puri interessi di parte.

Distinti saluti.


Cristina Romieri,
Gruppo Vegan Venezia,
Con l’adesione (intanto) di LAV Venezia, ENPA Venezia

[06/02/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here