COMMENTA QUESTO FATTO
 

controlli alcoltest pattuglia patente

Non dovrebbe, ma a volte capita. Una donna di Padova, al termine di una serata ‘brillante’ in un locale del centro con amici, mercoledì notte è stata fermata dalla Polstrada.
Test e la conferma che l’intuito degli agenti aveva fatto centro: sorpresa al volante della sua Audi A3 con un tasso alcolemico di 1.74 grammi per litro di sangue.

Inevitabile la denuncia per guida in stato di ebbrezza, la sospensione della patente e il sequestro del mezzo. A quel punto che fai, appiedata? Chiami qualcuno di cui ti fidi.

S.G., padovana 34enne, ha chiamato quindi la madre chiedendole di venirla a prendere.
Ha svegliato la povera donna che magari si è preoccupata? Ma no…

Anche lei, 54enne, sempre di Padova, a bordo di una Citroen C3, aveva bevuto più del consentito, i poliziotti lo hanno capito subito.
Test e vai: l’etilometro ha segnato un valore di 0,79. Risultato: sospensione della patente, multa di 532 euro e decurtazione di 10 punti.

Madre e figlia… a chi la fai la morale??
Per fortuna poi è arrivato un autista sobrio e le due donne hanno potuto fare ritorno a casa.

Laura Beggiora

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here