COMMENTA QUESTO FATTO
 

Europee: stravince la Lega, il crollo di 5 Stelle al 10%. Il recupero del Pd

Elezioni Europee 2019: stravince la Lega addirittura demolendo il muro del 40%. Una soglia storicamente difficilmente raggiungibile in quanto vicina alla metà ipotetica. In Italia, si può dire, quasi un elettore su due oggi vota Salvini.

Le consultazioni europee, infatti, riguardano certamente il voto per l’Europarlamento ma si possono adattare a considerarle il termometro della situazione politica in Italia.

Nelle due circoscrizioni del Nord la Lega ha sfondato il tetto del 40%. Il M5S perde invece sia al nord est che al nord ovest. Il Pd sale sopra il 23 per cento.

E’ la fotografia del voto europeo analizzando, per circoscrizioni, i dati del Viminale quando lo spoglio è quasi alla fine.

Nel dettaglio: al Nord ovest il partito di Salvini prende il 40,63% di voti, il Pd è il secondo partito al 23,47%, M5S è al 11,19%. Forza Italia è al 8,79%, Fdi al 5,64.
Al Nord est La Lega è al 41,01, il Pd è al 23,79, M5S al 10,3, Fi 5,82, Fdi al 5,7%.

Le Elezioni Europee del 2019, a pochi minuti dall’ufficializzazione definitiva dei voti, insegnano quindi questa morale del momento storico del Paese:
la Lega è il primo partito italiano incontrando il favore di oltre il 40% degli italiani.
All’opposizione l’avversario politico di sempre, il Pd che rimonta e recupera in termini di credibilità raggiungendo un ottimo 23% delle preferenze.
I Cinque Stelle al terzo posto sono preferiti da un range di persone che rappresentano tra il 10 e il 12% della popolazione. Cedono però gran parte dei loro ultimi successi elettorali ai Dem.
Al quarto posto un’ipotetica alleanza Forza Italia – Fratelli d’Italia darebbe circa un 10-11% di preferenze avendo raccolto ciascuno (Berlusconi e Meloni) una forchetta tra il 5 e il 6%.

Queste Elezioni Europee produrranno l’effetto di un sasso lanciato in un lago: ora in molti stanno ad osservare che spostamenti produrranno le onde che si propagheranno come una eco dal centro verso l’esterno.

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Riproduzione Riservata.

 
Avatar
Giornalista professionista, collabora ed ha collaborato con grandi testate nazionali. Ha base operativa a Roma, ma la sua professione lo porta in ogni parte del mondo come inviato o per reportage personali.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here