Emergenza coronavirus, Zurich Connect proroga di 30 giorni la scadenza dell’assicurazione auto

ultimo aggiornamento: 20/05/2020 ore 19:50

170

Assicurazione Auto Zurich Connect

Sono passati più di due mesi da quando il coronavirus ha fatto il suo prepotente ingresso nelle nostre vite. Rapporti sociali, consumi, lavoro, istruzione e tempo libero: ogni aspetto dell’esistenza è stato vittima di una radicale e inaspettata mutazione, portandoci ad esplorare una situazione del tutto inedita.

A subire una modifica in questo difficile momento sono stati anche scadenze e pagamenti, prorogati per ridurre ai minimi termini gli spostamenti, ma soprattutto per consentire a tutti gli italiani di mettersi in regola senza provarli ulteriormente dal punto di vista economico; sono di fatto molte le persone che a causa dell’emergenza sanitaria in corso hanno dovuto interrompere temporaneamente la propria attività lavorativa, un’interruzione che ha portato inevitabilmente a profondi problemi finanziari.

Il decreto “Cura Italia”

Con il decreto legge n.18 “Cura Italia” del 17 marzo 2020, il Governo ha deciso di intervenire a favore degli automobilisti italiani. Infatti, a subire una proroga sono stati anche i tempi di pagamento dell’assicurazione auto in scadenza tra il 4 aprile e il 31 luglio 2020, dilatandone la validità da 15 a 30 giorni.

Come riportato da Ania.it, sito dell’Associazione nazionale per le imprese assicuratrici, le compagnie assicurative del Paese si sono messe all’opera per sostenere i propri assistiti sin dall’istituzione delle prime “zone rosse” nel Nord Italia e in questo contesto c’è chi non si è limitato ad applicare le misure del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, ma ha deciso di andare oltre e offrire qualcosa in più.

Zurich Connect: la tua assicurazione

Zurich Connect, marchio che dal 1997 si occupa di fornire assicurazioni auto e moto tramite Internet, di proprietà della compagnia assicurativa svizzera Zurich Insurance Company Ltd fondata nel 1872, ha deciso di estendere la proroga sulle polizze auto a 30 giorni, il termine massimo applicabile, il tutto senza costi aggiuntivi: un’idea per venire incontro alle esigenze dei propri clienti durante l’emergenza causata dal Covid-19.

L’estensione del pagamento aumenta sino a 60 giorni per coloro che invece risiedono nelle zone più provate dal passaggio del virus, vale a dire Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò e la cui polizza era in scadenza tra il 23 febbraio e il 30 aprile 2020.

Soluzioni concrete per tutelare i propri clienti, così ha reagito Zurich Connect davanti alla fase più acuta dell’emergenza, segno della qualità e dell’affidabilità di un servizio dietro cui si celano i più preparati professionisti del settore, capaci di offrire le migliori garanzie sul mercato assicurativo.

Per richiedere un preventivo, acquistare un’assicurazione o gestirla basta visitare il loro sito web e serviranno pochissimi click per completare queste procedure.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here