3.2 C
Venezia
mercoledì 20 Gennaio 2021

Coronavirus, San Donà: muore figlio dopo padre, aveva 56 anni. A 47 si spegne anche sacerdote

Redazione, 22 marzo 2020, ore 08.39

Home Coronavirus Coronavirus, San Donà: muore figlio dopo padre, aveva 56 anni. A 47 si spegne anche sacerdote
sponsor

coronavirus donà morti padre figlio e francescano

sponsor

Coronavirus che non sembra concedere tregua per il momento, nel veneziano così come ovunque. Una notizia drammatica giunge da San Donà dove, a 72 ore di distanza, il figlio segue il tragico destino del padre, entrambi a causa del virus.

commercial

VITTIME DEL CORONAVIRUS NEL VENEZIANO
Rufino Antonello, 87 anni, era stato il quarto nome del tragico bollettino di sabato. Il decesso era avvenuto mercoledì scorso ma la notizia era stata resa nota solo dopo alcune ore dall’Ulss 4 del Veneto orientale. Risultava essere tra i primi contagiati del territorio. Era ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale di Jesolo.
Valter Antonello è purtroppo il nome di oggi, figlio di Rufino, sempre di San Donà di Piave.

Valter, 56 anni, è spirato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Treviso, dove era ricoverato da alcuni giorni dopo una degenza all’Angelo di Mestre. Gli Antonello padre e figlio, geometra e ingegnere, erano persone molto note a Jesolo, dove hanno vissuto, anche per le loro attività professionali. La dinamica perversa di diffusione del virus parla anche della possibilità che uno dei due abbia passato la malattia all’altro.

Il report di domenica mattina (sulla base dei dati di sabato sera) parla anche di quattro ulteriori decessi.
Odo Paludetto, 90 anni, di San Donà di Piave, ha chiuso gli occhi all’ospedale di Jesolo.
Domenico Memo, 78 anni, di Gruaro è il secondo decesso di sabato avvenuto all’ospedale di Jesolo.

Chioggia registra un altro morto, G.B., spirato a Schiavonia, aveva ottant’anni.
Gianpietro Vignandel, padre cappuccino, originario di Annone Veneto, è invece spirato a Trento. Aveva solo 47 anni. Aveva esercitato per 14 anni al convento del Redentore di Venezia. Non risulterebbero patologie precedenti esistenti al momento della comparsa dei sintomi del virus.

CASI NEL VENEZIANO
Le due dipendenti dell’ufficio Edilizia Privata del Comune di Jesolo si trovano in isolamento domiciliare, mentre è risultata negativa una collega di cui si temeva la positività.

74 i nuovi casi nel veneziano (erano stati 110 i nuovi di venerdì) per un totale complessivo di 685 casi.

210 le persone ricoverate (18 in più del bollettino precedente) e sono 54 (2 in più) quelle ricoverate nelle Terapie Intensive.

3120 persone sono state poste in isolamento: 475 vengono monitorati e assistiti a casa, gli altri risultano positivi asintomatici o persone messe in isolamento a scopo precauzionale.

MORTI PER CORONAVIRUS ED ETA’
Secondo l’Iss (Istituto superiore di sanità) tra i 3200 pazienti deceduti con positività al Covid-19 si possono distinguere 36 decessi di età inferiore ai 50 anni. Di questi, 9 avevano meno di 40 anni.
Di questi 9, otto erano uomini e una era donna.
Sempre dei 9, 2 pazienti erano di età inferiore ai 40 anni ma di essi non sono disponibili informazioni cliniche. Gli altri 7 presentavano patologie pre-esistenti (patologie cardiovascolari, renali, diabete, obesità).
Sui 36 decessi di età inferiore ai 50 anni, sei persone non risultava avere alcuna patologia.

RICOVERI PER CORONAVIRUS NEL VENEZIANO
Ospedale dell’Angelo di Mestre
45 persone ricoverate in area non intensiva (+5)
12 persone ricoverate in terapia intensiva (=)
10 persone decedute (=)
8 persone dimesse

Ospedale di Dolo
53 persone ricoverate in area non intensiva (-5)
8 persone ricoverate in terapia intensiva (+1)
1 persone decedute (=)
4 persone dimesse

Ospedale di Jesolo
35 persone ricoverate in area non intensiva (-4)
13 persone ricoverate in terapia intensiva (=)
5 persone decedute (+2)
1 persone dimesse

Ospedale Villa Salus
9 persone ricoverate in area non intensiva

Ospedale di Mirano
0 persone ricoverate in area non intensiva (=)
14 persone ricoverate in terapia intensiva (=)
3 persone decedute
8 persone dimesse

Ospedale Civile di Venezia
14 persone ricoverate in area non intensiva (-2)
7 persone ricoverate in terapia intensiva (+1)
5 persone decedute (=)
7 persone dimesse

(categoria “virus cinese”)

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

Covid, ultime notizie e aggiornamentiVaccino obbligatorioConcorso Letterario

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...
sponsor

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...
commercial

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Covid: Veneto, +2.076 contagi e 101 morti. Zaia: “Prolungare orari bar”

Covid in Veneto che segna un altro punto negativo statistico. Sono altri 2.076 i contagi in più con 101 morti i numeri della progressione...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.