Coronavirus, caso sospetto all’Angelo. Sbarcata a Tessera con febbre, proviene da Hong Kong

ultima modifica: 14/02/2020 ore 09:41

25058

Coronavirus, caso sospetto all'Angelo.

Dopo il ricovero per accertamenti (di cui non si conoscono ancora gli esiti) della paziente portata lunedì scorso all’ospedale dell’Angelo di Mestre per escludere il virus cinese, ieri vi è stato un altro trasferimento dall’aeroporto di Tessera all’ospedale di Mestre.

Si tratta di una donna Sbarcata a Tessera con febbre, proviene da Hong Kong. Ne da notizia il Gazzettino oggi.

“Potrebbe essere un falso allarme, sperando che non sia invece il primo caso di ammalato di coronavirus Covid-19 giunto in Italia attraverso l’aeroporto Marco Polo di Tessera”, scrive il quotidiano.

Il ricovero è avvenuto mercoledì mattina. La giovane donna è stata fermata ai varchi internazionali perché la sua temperatura andava oltre i 37,5 gradi centigradi. Il test fa parte del protocollo diventato operativo dal 5 febbraio in tutti gli aeroporti.

Avendo ricevuto riscontro positivo al test della temperatura, è stata chiamata l’autoambulanza e la paziente trasportata all’ “Angelo”.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Carnevale di Venezia 2020
➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here