basilica san marco cade dall'impalcatura

Si rinnova il tradizionale appuntamento con il Concerto di Natale della Fondazione Teatro La Fenice: dopo la prima per invito di lunedì 18 dicembre, l’appuntamento è per martedì 19 dicembre 2017 alle ore 20.00 nella Basilica di San Marco a Venezia (abbonati turno S Stagione Sinfonica 2017/18), e in replica mercoledì 21 dicembre alle ore 21.00 nel Duomo di Mestre.

I Solisti della Cappella Marciana diretti da Marco Gemmani interpreteranno le musiche composte da Claudio Monteverdi, all’epoca ultrasettantenne maestro della Cappella, per il vespro del 15 agosto 1640, alternate ad alcuni antichissimi canti patriarchini. Delicate melodie solistiche e potenti opere corali si susseguiranno facendo rivivere l’emozione di una liturgia cantata nella basilica veneziana, così come poteva effettivamente svolgersi quattrocento anni fa.

Per la festività della Vergine Maria, assunta in cielo, il cerimoniale prescriveva una liturgia solenne à cantòribus duobus choris con la presenza dei cantori a due cori, secondo l’antica usanza marciana. Il doge non fu presente al vespro del 1640 ma comunque la funzione rimase aperta a tutta la città. Per questo motivo Claudio Monteverdi, l’anziano maestro di cappella della Serenissima, pensò a una cerimonia semplice e snella, seppur sempre degna della chiesa più importante della gloriosa Repubblica Veneta.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Il maestro cremonese all’epoca era ancora molto attivo come compositore, ma aveva abbandonato da qualche tempo le ardite sperimentazioni che lo avevano reso famoso, o meglio, stava sperimentando un nuovo stile che andava al di là della musica come rappresentazione scenica o come esplicitazione di sentimenti interiori. In questo nuovo stile la musica è sempre più solamente se stessa: pura energia sonora che contagia chiunque ne venga in contatto, una travolgente forza comunicativa.

Il Concerto di Natale è organizzato in collaborazione con la Procuratoria di San Marco. Per informazioni: call center Hellovenezia (041) 2424, www.teatrolafenice.it.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here