E' borseggiatore che lavora in coppia. Arrestato: ha 88 anni

88 anni e non sentirli. Soprattutto quando ogni giorno “si va al lavoro” e puntualmente il suo lavoro consisteva nel fare il borseggiatore facendo da ‘palo’ al ‘socio’ più giovane, 60enne.
L’ottuagenario è stato fermato dagli agenti della Polizia di Chiavari impegnati nel contrasto dei furti sui mezzi pubblici delle linee Atp, soprattutto ai danni di donne anziane.

Il borseggiatore è un cittadino cileno, arrestato a Chiavari assieme a un cittadino italiano per il reato di “furto con destrezza in concorso”.

L’attività investigativa era stata avviata dal Commissariato di Chiavari proprio in seguito a un borseggio commesso il 21 dicembre e l’attenzione si era concentrata sui due uomini, già con precedenti per questi reato.

Individuati in località Caperana, dove sono saliti su un autobus di linea diretto a Chiavari, i due sono stati quindi fermati dagli agenti dopo che il 60enne, coperto dal complice 88enne, ha borseggiato un’anziana passeggera derubandole il portafoglio.

Gli arrestati, privi di una fissa dimora in provincia, sono sospettati anche di altri borseggi compiuti nei mercati rionali del Tigullio.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here