6.4 C
Venezia
lunedì 25 Gennaio 2021

Centro Maree: nuove collaborazioni tecnico-scientifiche e nuovi modelli di previsione

Home scienza Centro Maree: nuove collaborazioni tecnico-scientifiche e nuovi modelli di previsione
sponsor

Energy Days, La Settimana Europea dell'Energia Sostenibile. Mestre, Montegalda, Treviso, Venezia

sponsor

La Giunta approva accordi di collaborazione scientifica tra il Centro Maree e due istituti del CNR, l’Università di Padova e l’associazione “We are here Venice”

commercial

La Giunta Comunale di Venezia ha approvato quattro nuovi accordi di collaborazione tecnico-scientifica tra il Centro Previsione e Segnalazione Maree e due nuovi istituti del Consiglio Nazionale delle Ricerche: l’istituto di Scienze Polari e l’istituto di Bioeconomia (ex istituto di BioMeteorologia), il dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale dell’Università degli Studi di Padova e l’associazione We are here Venice.

“Negli ultimi anni molte cose sono cambiate, dagli effetti dei cosiddetti ‘cambiamenti climatici’, che stanno presentando una fenomenologia degli eventi mareali molto diversa dagli anni passati, agli apparati tecnologici, i mezzi di diffusione mediatica, fino al tessuto sociale e produttivo della città – spiega Alvise Papa, responsabile del Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia – E’ inoltre sotto gli occhi di tutti l’aumento della frequenza con cui negli ultimi anni si manifestano fenomeni mareali atipici, oltre all’incremento generale degli eventi meteo-marini che si sta registrando nell’ultimo decennio; il ricordo dell’evento del 28 ottobre 2018 che ha interessato in modo significativo la laguna e in modo particolare la città di Venezia è ancora fresco”.

“Per tale motivo – continua Papa – in questi ultimi anni il Centro Previsione e Segnalazione Maree ha avviato una revisione della modellistica numerica previsionale, ha stretto accordi quadro con i principali centri di ricerca italiani, ha sottoscritto collaborazioni con diversi soggetti internazionali e tante altre attività finanziate anche da progetti europei”.

“E’ necessario infatti – continua Papa – comprendere sempre meglio la portata delle modificazioni in atto dei parametri meteorologici e anche dei parametri marini per poter avanzare nella conoscenza del fenomeno mareale e di conseguenza adeguare la modellistica previsionale alle mutate condizioni ambientali. Così gli accordi sottoscritti ora, vanno ad aggiungere ulteriori preziosi tasselli da una parte per avanzare nella conoscenza degli effetti dei cambiamenti climatici sui fenomeni che interessano la nostra Laguna, e dall’altra per fornire un ulteriore spunto al processo di adeguamento della comunicazione verso la cittadinanza e gli ospiti della città. Il tema della comunicazione delle previsioni meteo-marine e della comunicazione della loro incertezza è di questi tempi uno dei temi fondamentali che sta cercando di affrontare la Protezione Civile nazionale, anche da un punto di vista normativo. L’Amministrazione comunale – conclude Papa – ha sempre sostenuto l’attività del Centro Maree e crede molto in questa strada anche e soprattutto per fornire ai cittadini un aiuto che permetta di ridurre i possibili rischi”.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...
sponsor

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.