19.3 C
Venezia
giovedì 05 Agosto 2021

Capolavoro Mourinho, capovolto risultato: il Chelsea butta fuori il Psg

HomeCalcioCapolavoro Mourinho, capovolto risultato: il Chelsea butta fuori il Psg

mourinho champions vince con chelsea elimina psg

Mourinho, José Mario dos Santos Mourinho Felix all’anagrafe, è l’uomo del miracolo, del capolavoro, il comandante assurdo di un esercito di uomini che si enfatizzano nelle imprese disperate.

Mourinho con il suo Chelsea batte i nuovi ricchi del Paris Saint Germain per 2-0, ma soprattutto rovescia l’1-3 della partita dell’andata, manda a casa i francesi e stacca il biglietto per la semifinale.

Il capolavoro di Mourinho è un po’ folle come lui: finisce la gara con tre centravanti in campo: Eto’o, Torres e Demba Ba, ed è proprio il senegalese che al 42’ della ripresa regala una qualificazionecostruita sul carattere degli uomini ancor prima che sulla qualità. Quel carattere che è completamente mancato a Edinson Cavani, irriconoscibile, avulso dal gioco per tutta la gara. E pensare che era la sua grande occasione, con Ibrahimovic infortunato, l’uruguaiano doveva dimostrare di essere il centravanti titolare della squadra più ricca del mondo.

José Mourinho, in undici partecipazioni consecutive alla Champions League, non è mai stato eliminato ai quarti di finale della competizione. Gli era capitato di peggio: fuori agli ottavi con il Chelsea (2005-06) e con l’Inter (2008-09). Ma mai a un passo dalle semifinali, quando sente l’odore della coppa più prestigiosa. L’ha vinta con Porto e Inter, vorrebbe più di ogni cosa conquistarla anche con il Chelsea. Difficile che possa farlo quest’anno, perché la squadra è buona ma le mancano un paio di campioni dell’età giusta a esaltare la miscela di vecchi filibustieri e giovani promesse.

Redazione

[09/04/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.