Matite in nome di Charlie Hebdo a Venezia (video)

ultimo aggiornamento: 12/01/2015 ore 11:31

123

campo manin charlie venezia video

Un milione di persone in piazza a Parigi, la prefettura locale dice: “Qualcosa di mai visto”. Cortei e manifestazioni in tutto il mondo.
Venezia si è radunata invece in un Campo Manin gremito oggi pomeriggio, nel nome di Charlie Hebdo, per dire no al terrorismo.

Il video che vi mostriamo si riferisce a quei momenti, momenti di un pomeriggio votato alla pace, in cui il rappresentante dell’autorità a Venezia, Vittorio Zappalorto, assieme all’ambasciatore francese, è salito sui gradini del monumento per mandare un messaggio universale contro la violenza da Venezia.


Poi il minuto di silenzio, bambini in braccio, adulti, anziani, residenti, turisti, tutti uniti nel reggere una matita, eletta in questi giorni quale simbolo della libertà di espressione.

Paolo Pradolin

[11/01/2015]


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here