Calciomercato e sogni: il punto sul mercato. Di Mattia Cagalli

ultima modifica: 24/06/2019 ore 09:46

537

Calciomercato e sogni: il punto sul mercato. Di Mattia Cagalli

Juventus.
POGBA 2, il ritorno. E’ il sogno della Juventus che però lavora anche su altri fronti.
DE LIGT è l’altro obiettivo della Juventus. I bianconeri sono in contatto costante con l’agente del giocatore, Mino Raiola, e per l’olandese, che avrebbe dato l’assenso al trasferimento, sono pronti 12 milioni all’anno, mentre 60 sono quelli che andrebbero all’Ajax. Il contratto prevederebbe anche
una clausola di rescissione da 150 milioni.
La Juve ha capito che era il momento di affondare il colpo perché i rapporti fra Raiola e il Barcellona, che voleva De Ligt, non sono più quelli d’un tempo e che anche il Psg tergiversava. Ma se i francesi tentassero un rilancio, allora i campioni d’Italia virerebbero proprio sul difensore con la cui cessione i parigini finanzierebbero l’affare, ovvero l’ex romanista MARQUINHOS.
JUVENTUS tiene infatti calde le piste per MARQUINHOS e THIAGO SILVA. Di sicuro Paratici cerca un difensore centrale di spicco, ritenuto la priorità.


Milan.

MILAN: perso SENSI che andrà all’Inter, deve rinforzare il centrocampo.
TORREIRA dell’Arsenal, è il primo obiettivo. Poi sfida la Roma per VERETOUT e monitora la situazione per PRAET.

DANI CEBALLOS rimane però il nome più caldo, ma bisogna vedere se il Real accetterà la formula del prestito oneroso. E c’è anche da tenere presente che a Madrid il giocatore prende 4 milioni all’anno.

MILAN che farà un tentativo anche con il Chievo per VIGNATO: la richiesta dei veneti è di 8 milioni.

Roma.
ROMA che pensa di mettere sul piatto della Sampdoria DEFREL e il giovane FRATTESI, per il quale eserciterà l’opzione di riacquisto col Sassuolo, per arrivare al difensore ANDERSEN.
Trovato anche l’accordo con il Torino affinché il ds Petrachi possa da luglio lavorare ufficialmente per la società giallorossa. Ai granata passerà il giovanissimo, e promettente, centrocampista FREDDI GRECO, che col Toro firmerà un contratto quadriennale: segno quindi che la cessione del ragazzo avverrà a titolo definitivo.
ROMA attivissima anche nei crocevia: uno è quello con il Napoli per MANOLAS: da Trigoria si pretende il pagamento dell’intero ammontare della clausola di rescissione, 36 milioni di euro, mentre De Laurentiis vorrebbe inserire DIAWARA nella trattativa. Con la Fiorentina (che vuole far tornare BORJA VALERO da Milano) c’è in piedi il discorso per VERETOUT, che piace anche al Milan: i viola chiedono 25 milioni, la Roma ne propone 20 magari aggiungendo KARSDORP come contropartita
tecnica. Per DZEKO all’Inter bisogna discutere il conguaglio economico, mentre la Juventus si è rifatta sotto sotto per LUCA PELLEGRINI, che essendo un prodotto del vivaio garantirebbe una ricca plusvalenza alle casse giallorosse. Per il portiere si punta sempre sullo spagnolo PAU LOPEZ, ma prima OLSEN dovrà accettare una delle offerte che gli sono arrivate da Inghilterra e Germania, che ovviamente dovranno soddisfare anche la Roma.

Parma.
PARMA che continua la trattativa per BALOTELLI (nella foto), che però chiede troppi soldi.

Brescia.
A Brescia sta per arrivare MAXI LOPEZ, reduce dall’esperienza carioca al Vasco da Gama: lui vuole rientrare in Italia e il presidente Cellino gli offre un accordo annuale.

Lazio.
LAZIO che continua a ragionare su MILINKOVIC-SAVIC, mentre JONY è stato preso. Simone Inzaghi insiste per avere LAZZARI e PETAGNA, ma per il secondo la trattativa non è affatto facile.
Ma la Lazio è un altro club che deve rinforzare il reparto arretrato, e i nomi caldi sono quelli dello slovacco VAVRO, che gioca nel Copenaghen e in nazionale fa coppia con SKRINIAR, e del giovanissimo brasiliano GUSTAVO CIPRIANO del Santos, squadra di cui fa parte anche quel LUCAS VERISSIMO che piace alla Roma.

Fiorentina.
INGLESE è nel mirino della Fiorentina.

Sampdoria.
SAMPDORIA che ha appena messo a segno un doppio colpo. In una giornata in cui le voci si rincorrevano, il club blucerchiato porta a termine, e quindi ufficializza, due trattative. Quella con DI FRANCESCO, che è il nuovo allenatore, e quella con il Chievo per il difensore DEPAOLI: dal Veneto fanno sapere che la cessione è avvenuta a titolo definitivo.
DEFREL, invece, non verrà riscattato e adesso la Roma potrebbe girarlo al Bologna.
TOTTI è continuamente tentato dal presidente Ferrero, il quale ha più volte offerto un posto da dirigente operativo: al presidente è stata garantita una risposta definitiva dall’ex n.10 di Trigoria entro due settimane.

Genoa.
GENOA che ha messo a segno un ottimo colpo: ha messo sotto contratto per due anni l’ex difensore del Milan ZAPATA, svincolatosi dai rossoneri.

Inter.
INTER: affare fatto per SENSI del Sassuolo, soffiato al Milan, e ora si cerca di stringere per BARELLA. PERISIC ha detto no alla Shangai Shenhua, che ora punta sul romanista EL SHAARAWY.

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: ultimi aggiornamenti
➔ "Bomba Day" a Marghera: evacuazione domenica 2 febbraio per migliaia di cittadini. Tutte le informazioni
Mattia Cagalli
Fin dalla prima ora tra i fondatori di questo Giornale, è giornalista, scrittore e regista cinematografico. Laureato in Scienze della Comunicazione, si occupa anche di calcio e del Verona, sue grandi passioni.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here