8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Calciomercato, gli affari attuali di Milan, Juventus e Inter

HomeCalcioCalciomercato, gli affari attuali di Milan, Juventus e Inter
la notizia dopo la pubblicità

Calciomercato affari Milan Juventus Inter

Il calciomercato è in fibrillazione, gli affari pronti devono essere conclusi prima del Mondiale, altrimenti poi tutto si congela e se ne riparla dopo il Brasile, ma in questo caso ci possono essere oscillazioni dovute al rendimento del ‘pezzo di mercato’.

Milan: sta per arrivare sul tavolo di Galliani un’offerta da 45 milioni dall’Arsenal per Balotelli, cifra che però potrebbe abbassarsi in caso di rendimento non ottimale di Balo o dell’Italia in Brasile.
Balotelli all’Arsenal viene visto molto bene in attacco con Giroud. Per lui i gunners sono pronti ad una maxi-offerta da 45 milioni.
Il Milan sta anche rattoppando la difesa, però: Alex, 32enne difensore brasiliano è il centrale che piacerebbe ad Inzaghi. E’ in scadenza contrattuale con il Paris Saint Germain, e il contratto biennale proposto dal Milan lo alletta.

Juventus: Juve e Real Madrid hanno contatti fitti fitti in questi giorni. Al centro delle attenzioni bianconere l’attaccante Morata, su cui però ci sono le insistenze del Tottenham. Osvaldo partente sicuro e Vucinic con Quagliarella partenze probabili, si crea il posto in attacco per un giovane forte (Morata è classe ’92), dotato di esperienza internazionale.
Alla Juventus il Real chiede 20 milioni più una clausola per un eventuale contro-riscatto; i bianconeri vorrebbero invece il prestito con diritto di riscatto, con l’offerta al calciatore di un contratto quinquennale.
Durante il dialogo, è sorto però l’interesse della Juventus anche per un altro madridista: Marcelo, esterno 26enne. Il brasiliano ha il contratto in scadenza a giugno 2015, quindi qui potrebbe scattare la cessione a titolo definitivo.
Alla Juventus piace anche Janmaat del Feyenoord. Terzino destro classe ’89, seguito anche da Napoli e Inter, con 8-10 milioni potrebbe venire via costituendo valida alternativa a Lichtsteiner, il cui contratto non è stato ancora rinnovato.

Inter: l’Inter è fortissimamente interessata a Lamela. Il fuoriclasse è attualmente in Argentina ad allenarsi con il River Plate, sua ex squadra. Il Napoli e la Fiorentina stanno alla finestra aspettando quello che succederà nel mercato della squadra di Mazzarri, ben sapendo che al centro della lista dei desideri del tecnico c’è l’attaccante del Tottenham.
Lamela viene all’Inter per 30 milioni che sarebbe troppo per la società nerazzurra al momento, da Milano quindi stanno cercando di convincere il Tottenham ad accettare la formula del prestito.
L’Inter inoltre punta decisa su Afellay che in questo momento non sta brillando con gli schemi attuali del Barcellona.

Roberto Dal Maschio

[03/06/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Malore fatale in bicicletta a Lido e due giovani picchiano vigile perché non possono passare

Mentre avveniva la tragedia, negli stessi istanti in cui perdeva la vita il 65enne lidense, una coppia picchiava selvaggiamente un agente della Polizia locale del Lido, solo perché non permetteva loro di passare essendo la strada bloccata.

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Mose solo da bloccare, progetto scollegato dalla elementare realtà lagunare

Mose; non solo un progetto da bloccare, ma una riflessione tecnica sulle responsabilità concettuali di una operazione sviluppata da un team di eminenti studiosi, totalmente scollegati dalla elementare realtà lagunare. A chi conosce il fango lagunare,i problemi legati alla corrosione galvanica, all'agressività...

Se un lavoratore ha l’Indennità di Disoccupazione e al tempo stesso lavora «in nero» cosa accade?

Al lavoratore che ha reso all'INPS o al Centro per l'Impiego la dichiarazione dello stato di disoccupazione può essere contestato il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico (art. 483 c.p.) che prevede la sanzione della reclusione fino a due anni.

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Santa Margherita (Venezia) e degrado: i residenti reagiscono

Degrado notturno in Campo santa Margherita: i residenti reagiscono. La pandemia l’aveva rimossa quella sgradevolezza di sapere e vedere un campo vivo, abitato dai residenti, amato per la sua solarità conviviale, trasformarsi nella notte in un deposito di rifiuti, di bottiglie e...

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Anche la banca diventa bar: 50 ora i locali a Santa Margherita. Di Andreina Corso

Il problema Movida e i suoi affluenti, vien da dire ridendo amaro. Abbiamo ricevuto una bella lettera, lungimirante da Eric, cittadino canadese, che riportiamo qui sotto, per chi non l’avesse ancora letta. “Sono canadese e sono andato due volte in Venezia. Mi...