Buon Natale

ultimo aggiornamento: 26/12/2019 ore 08:47

46

decorazione natale poesiaVIGILIA DI NATALE

 

Faville d’argento sul far della sera,

si spargono liete dal candido manto


di neve, che frivola scende volando

e soave e silente si posa leggera.

 

Comignoli accesi rivolgono al Cielo


preghiere di fumo rapite dal vento,

la vecchia fontana coperta dal gelo

di buffi ghiaccioli, borbotta a rilento.

 

Il Vespro rintocca; e gli strilli dai fiati

dei piccoli al gioco si fanno lontani,

rimangono incisi nei passi smorzati

quei sogni che ancora vivranno domani.

 

E rintocca, e rintocca, e un freddo nasino

si stampa col fiato sul vetro dei giochi;

mamma, ti prego, mi compri un trenino?

Non posso tesoro, i soldini son pochi….

 

E rintocca, e rintocca, e nell’aria pungente

si spande la voglia del tempo passato

di pace e di gioia, tra povera gente

che “guarda” tra i banchi di frutta al mercato.

 

E rintocca, e rintocca. Risplende la Chiesa

coi Chierici in coro che intonano un canto,

in braccio alla mamma restavo….in attesa…

ti amo, bambino….anch’io mamma, tanto.

 

Roberto Bellino

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here