COMMENTA QUESTO FATTO
 

Trova i ladri in casa, lo picchiano: 35 enne in coma

Trova i ladri in casa che, invece di fuggire, lo picchiano a bastonate in testa tanto da lasciarlo moribondo. E’ accaduto a Brescia, lui, Francesco Scalvini, 35 enne, picchiato dai ladri è in coma.

Francesco ha sorpreso i malviventi in casa ed è stato colpito alla testa. Furiosamente. Ed ora le sue condizioni sono definite disperate. Il fatto è avvenuto ieri sera (lunedì, ndr) a Ghedi, in provincia di Brescia, il 35enne è stato preso a bastonate dai ladri che, insieme al padre, aveva sorpreso in casa.

L’uomo, colpito con violenza alla testa, è ricoverato in ospedale dove è arrivato privo di conoscenza e dopo che i soccorritori intervenuti gli hanno praticato il massaggio cardiaco.

Nella notte è stato ascoltato dai carabinieri il padre di Francesco Scalvini, anche lui ferito ma in modo lieve nella colluttazione avuta con i malviventi, che sono riusciti a scappare.

(foto di repertorio)

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here