Borseggio a Venezia, vola via l’incasso della parrucchiera

ultimo aggiornamento: 12/03/2015 ore 18:12

79

Borseggio a Venezia, vola via l'incasso

Aveva da poco chiuso il suo negozio di parrucchiera quando è stata scippata con violenza poco dopo le 14 nella zona di Castello a Venezia.

I due, con il volto scoperto, forse l’avevano seguita e aspettavano il momento opportuno per intervenire, infatti, arrivati in calle del Forno, uno dei due ha affiancato la ragazza strappandole la borsa e facendola cadere a terra.


Con l’ennesimo borseggio a Venezia i ladri hanno ottenuto quello che volevano e sono scappati via. Nella borsa c’erano circa 1500 euro, incasso della giornata del negozio di parricchiera. La ragazza ha ricevuto, in seguito ad uno strappo al braccio, sette giorni di prognosi.

Gli investigatori, intanto, stanno cercando di capire se qualche immagine è stata registrata dalle telecamere di sicurezza, oltre a lavorare sull’identikit fornito dalla donna.

Una delle ipotesi al vaglio, al momento, è che si tratti di due tossicodipendenti.


Sara Prian

11/03/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here