19.1 C
Venezia
martedì 03 Agosto 2021

La D’Urso risponde a Belen: ‘Non rispondo alle cattiverie e resto serena’

HomeSpettacoloLa D'Urso risponde a Belen: 'Non rispondo alle cattiverie e resto serena'

barbara d'urso

Dopo le dichiarazioni di Belen domenica scorsa all’Arena di Massimo Giletti, arriva, prontamente, la risposta di Barbara D’Urso sul settimanale Chi. La soubrette argentina aveva accusato ‘Barbarella’ di fare le facce per aumentare l’auditel e di essere un elemento potente a Mediaset.

«Io potente? Se di potere si può parlare, mi sento di avere un gran controllo della mia mente, un controllo che mi aiuta nel lavoro e mi permette di razionalizzare. Tutto qui. Dietro Barbara d’Urso c’è solo Barbara».

Alla D’Urso proprio non sono andate giù le parole di Belen e ha continuato: «Ho il potere di non rispondere alle cattiverie e di restare serena».

Sulle faccine poi che, possiamo dirlo, sono diventate una sua peculiarità, ha aggiunto: «Io non ho il botox, la mia faccia è mobile. Quello che si vede, sono io».

E se c’è una cosa che la conduttrice di ‘Pomeriggio Cinque’ e ‘Domenica Live’ ama, è porsi allo stesso livello delle sue amiche a casa, quelle che la seguono ogni giorno e che, come lei, fanno la lavatrice e stirano.

Barbara, quindi, non è così diversa dalle casalinghe, ma solo più visibilità. Intanto sempre su Chi, si è affrettata ad ammettere che la storia con l’avvocato Felice Massa si è conclusa e che ora sono «amici come prima».

Ma che uomo cerca ora la signora D’Urso? «Uno che abbia già un figlio, altrimenti poi entrano in fissazione che lo vogliono da me».

Sara Prian

[26/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.