31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Balotelli litiga con fotografo, carabinieri in disco

HomeCalcioBalotelli litiga con fotografo, carabinieri in disco

baloteli nazionale italiana

Mario Balotelli non gioca, ma fa parlare di se’. SuperMario non è stato convocato per il trauma contusivo alla spalla rimediato in Champions, in compenso Balotelli litiga con un fotografo e arrivano i carabinieri, così le cronache parlano lo stesso di lui, per un episodio extra calcistico sabato notte.

Balotelli si era rifugiato a Santa Margherita per un giorno di relax con la fidanzata Fanny e alcuni amici, ma ha avuto un diverbio con un fotografo mentre cenava. Geloso della propria privacy, SuperMario ha chiesto al paparazzo di allontanarsi. Peccato che lo stesso fotografo lo abbia poi seguito in scooter al Covo, noto locale della riviera.

La sua presenza non ha messo di buon umore l’attaccante milanista tanto che ci sarebbe stato uno scontro in cui sono volati insulti (secondo il Secolo XIX anche dei calci). Il giocatore si difende: «Mi sono tenuto a distanza», ma il fotografo avrebbe chiesto l’intervento dei carabinieri. Alla fine tanto trambusto ma nessuna denuncia, tanto che poi l’attaccante in discoteca c’è entrato lo stesso.

Mario Balotelli ieri non era neanche in tribuna, però, pare che abbia assistito alla gara dei compagni davanti alla tv nella casa di Brescia. Sanzioni in arrivo?

Roberto Dal Maschio

[24/02/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.