COMMENTA QUESTO FATTO
 

ferrari fanny Balotelli fermato e denunciato dalla polizia

Per una volta, però, siamo dalla parte di Balotelli. Il titolo dice: Balotelli fermato e denunciato dalla polizia, ma in realtà sono i guai a cercare lui, Mario stava solo rientrando a casa.

I fatti: mercoledì verso mezzanotte Balotelli viene fermato da un’agente donna nella zona nord di Brescia, dove il centravanti del Milan possiede un lussuoso appartamento. Secondo una prima ricostruzione è andata così: dopo aver parcheggiato la sua Ferrari rossa sotto casa il ragazzo stava per salire in casa insieme alla fidanzata Fanny, quando la pattuglia lo ha fermato chiedendogli le generalità.

Balotelli non aveva con sé i documenti, era appena sceso dall’auto, ma l’agente era inflessibile nel suo lavoro, così Mario si è scaldato e si è fatto scivolare pure la puntatina polemica, qualcosa del tipo “Ma non avete niente di meglio da fare…?”, come dire : ma non dovreste essere in giro a prendere i ladri piuttosto che fermare me?

Gli animi si sono scaldati e ne è nata una discussione accesa, lo dimostra il fatto che alla fine è Balotelli fermato e denunciato dalla polizia per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale. Per fortuna quando i toni si sono alzati, il collega dell’agente donna, agente uomo evidentemente appassionato di calcio, è sceso dalla volante e ha certificato di riconoscere il giocatore, in qualche modo identificandolo, evitando così che la discussione peggiorasse ancora e si concludesse in questura.

Redazione

[25/04/2014]

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here