lunedì 17 Gennaio 2022
2.1 C
Venezia

Andamento pandemia: casi in crescita oggi del 50%

HomeaggiornamentoAndamento pandemia: casi in crescita oggi del 50%

Andamento pandemia in piena fase altalenante. Dopo un trend che tutti avevano definito ‘di regressione’ tornano ad aumentare i numeri oggi.
Sono 15.204 i test positivi al coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.
Ieri i positivi erano stati 10.593.
Le vittime sono 467 (ieri: 541).
I test effettuati

sono 293.770 (molecolari e antigenici assieme). Sono gli accertamenti effettuati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute.
Ieri erano stati 257.034.
Il tasso di positività è del 5,17% (ieri era del 4,1%, quindi in aumento di oltre l’1%).
I casi totali da inizio epidemia sono ora 2.501.147, i morti 86.889.
Attualmente positivi oggi: 477.969, con un calo di 4.448 rispetto a ieri.
Sono invece

1.936.289 i pazienti dimessi o guariti, con un incremento nelle ultime 24 ore di 19.172 unità. In isolamento domiciliare ci sono 454.456 persone (-4.234 rispetto a ieri).
I ricoveri fortunatamente calano: in terapia intensiva per il Covid-19 sono in calo di 20 unità nel saldo tra entrate e uscite rispetto a ieri.
Gli ingressi giornalieri sono 115.
In rianimazione ci sono 2.352 persone.
Nei reparti ordinari sono invece ricoverati 21.161 pazienti, in calo di 194 unità rispetto a ieri.

Veneto e Lombardia tornano sopra 2 mila test positivi
Le regioni che fanno registrare il maggior numero di test positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore sono:
Veneto 2.385,
Lombardia 2.293,
Lazio 1.338,
Puglia 1.233,
Campania 1.178.

Questi i dati del ministero della Salute di oggi, mercoledì 27 gennaio 20231 alle ore 17.

La Regione Veneto comunica che il numero di casi determinati da test antigenico è stato inserito per la prima volta oggi ed il dato è cumulativo dal 16 gennaio”, si legge in una nota della tabella quotidiana del ministero della Salute. In dettaglio sono 1.498 i positivi da antigenico rapido in Veneto – su 2.385 totali del giorno – e si riferiscono anche ai giorni precedenti; quindi i positivi reali individuati nelle ultime 24 ore in Italia sono poco meno di 14 mila.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione Venezia
Dalla redazione di Venezia. Per comunicare una segnalazione: [email protected]

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. VIDEO

Moighea, a Venezia si canta una nuova canzone. In rima, con una melodia orecchiabile e quell'ironia tipica del dialetto veneziano. La cornice e lo sfondo sono proprio la città, in questa estate 2021: un anno e mezzo di emergenza sanitaria da...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

Sciopero Comparto Sanità il 30 contro ‘Obbligo Vaccinale’ e ‘Green Pass’

Sciopero dei lavoratori della sanità (pubblico e privato) proclamato da Fed. Autonoma Italiana Lavoratori Sanità (FAILS) e Cobas Nordest.

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

La Venezia Scomparsa: Molin e il Ponte dei Giocattoli. I ricordi, la chiusura: incontro con Federico, l’ultimo gestore, 12 anni dopo

Il negozio Molin, conosciuto da tutti i veneziani tanto da aver ribattezzato “il Ponte dei Giocattoli”, non rappresentava per me un semplice, piacevole prolungamento del percorso mattutino, ma un vero e proprio luogo dei sogni a due soli passi da casa. La...

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Dottoressa Maria Elena De Bellis sospesa per no al vaccino: 1500 assistiti devono cambiare medico

Dottoressa Maria Elena De Bellis, una professionista stimata alla quale i suoi 1500 assistiti si sono sempre affidati con fiducia. Sarà difficile per i suoi pazienti rinunciare a un rapporto solido e rassicurante, instaurato in un tempo di reciproco affidamento. Eppure quell’ambulatorio...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...